Connect with us

Per Lei Combattiamo

Lazio-Juventus, Allegri: “Soddisfatto della vittoria. Il caldo e la preparazione estiva hanno condizionato la tenuta fisica”

Published

on

 


Due su due per la Juventus, una partenza decisamente diversa rispetto a quella dell’anno scorso, quando i bianconeri ottennero una sconfitta e un pareggio. Il gol di Khedira ha permesso alla squadra di Allegri di imporsi su una Lazio mai doma, in particolare nel primo tempo. Proprio il tecnico livornese è così intervenuto nel post partita ai microfoni di Sky: “E’ stata una partita impegnativa. In questa parte della stagione, il carico di lavoro della preparazione, unito al gran caldo, si fa sentire. A differenza della partita con la Fiorentina, non potevamo giocare per 90 minuti con grande intensità. Già sul finire del primo tempo abbiamo cominciato a correre di più, poi ci siamo limitati controllare la gara. Khedira? E’ un grande professionista, come tutti i miei calciatori. Pjanic? E’ un grande calciatore, deve memorizzare bene le geometrie della squadra. Lui è abituato a pensare da trequartista, mentre io credo che sia perfetto davanti alla difesa”. Capitolo mercato: “Non penso a chi arriverà. Sono molto contento di arrivare alla sosta con due vittorie“.

Il tecnico bianconero ha preso la parola anche in conferenza stampa: “Sapevamo che sarebbe stata una gara difficile, la Lazio è una buona squadra che veniva da una vittoria. Faceva anche tanto caldo, non potevamo giocare come contro la Fiorentina. Nel primo tempo i ragazzi hanno sbagliato tanto, poi ci siamo ripresi e la Lazio è anche calata. È una bella vittoria, sofferta, ma non abbiamo preso gol. C’ è tanto da migliorare, abbiamo preso giocatori con caratteristiche diverse. L’importante è non perdere l’umiltà con cui la squadra gioca e si difende. Pogba non ci manca, sono contento della rosa che ho a disposizione, abbiamo tanti altri buoni giocatori, la Juventus è una grande squadra con caratteristiche diverse rispetto allo scorso anno. Higuain? Ho una rosa importante a disposizione e 60 gare da giocare, l’importante è sempre vincere”.

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Per Lei Combattiamo

Marchetti al veleno contro Blessin: “Avete preso in giro i genoani, ora che sei finalmente a casa impara da Davide Nicola” – FOTO

Published

on

 


La breve avventura di Alexander Blessin sulla panchina del Genoa è terminata. L’allenatore tedesco era arrivato lo scorso anno con il duro compito di salvare il Grifone, ma non c’è riuscito e dunque i rossoblù sono retrocessi in Serie B. Qui è stato esonerato anch’egli e al suo posto è arrivato Alberto Gilardino. Federico Marchetti, ex Lazio ma anche ex Genoa, nella giornata di oggi ha lasciato un commento velenoso su Instagram sotto una foto dell’ex allenatore genoano:

“Sei l’allenatore più povero, falso e presuntuoso che abbia avuto nella mia lunga carriera. Avete preso in giro tutti i genoani dal giorno 1, avete relegato una squadra che si sarebbe potuta salvare con le vostre ridicole idee calcistiche. Ora che sei finalmente a casa, fatti un bagno di umiltà e vedi Davide Nicola e cerca di imparare da lui come gestire un gruppo per ottenere risultati in campo, non i canti dei tifosi come hai fatto tu!!! In bocca al lupo Forza Genoa”

Ecco il post dell’allenatore dove è stato lasciato il commento dal portiere.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Alexander Blessin (@alexanderblessin)

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Continue Reading
Advertisement

RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:    

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW