Connect with us

Per Lei Combattiamo

Mancini, un tuffo nel passato: “Vincenti per merito di Cragnotti. I tifosi biancocelesti mi hanno fatto sentire a casa”

continanza.edoardo@gmail.com'

Published

on

 


Tra passato e presente. Ai microfoni di Radio Incontro Olympia Roberto Mancini ripercorre le sua avventura in biancoceleste ringraziando i tifosi ed elogiando il presidente Cragnotti, artefice, secondo lui, del gran successo di quella squadra. L’ex allenatore dell’Inter conclude poi augurando buona fortuna a Simone Inzaghi: “La Lazio ha vinto per merito di un presidente che ha investito tanto e preso grandi giocatori. Alla fine nel calcio vince chi prende i giocatori migliori. Cragnotti è stato sicuramente l’artefice di quei successi, noi siamo stati fortunati perché in quegli anni la Lazio era tra le migliori squadre. Uno Scudetto fu anche poco”. Aggiunge poi sui tifosi biancocelesti: “Io sono stato benissimo a Roma. Non sono romano, ma quasi! Ci vengo anche spesso. Alla Lazio sono stato bene e così come con la gente laziale. Un loro pregio? Amano follemente la propria squadra e sono disposti a tutto. Questo un giocatore lo sente e cerca di dare il massimo. Il tifoso laziale ama visceralmente la propria squadra”. Conclude poi dicendo la sua su Simone Inzaghi: “Non ho seguito tanto il calciomercato, sinceramente. Auguro a Simone Inzaghi le cose più belle, che possa avere una grande carriera e possa fare un gran campionato. Gli voglio bene. Di lui ne parlano bene, anche chi ha seguito il calcio giovanile. Ha sicuramente delle qualità”.

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Per Lei Combattiamo

Marchetti al veleno contro Blessin: “Avete preso in giro i genoani, ora che sei finalmente a casa impara da Davide Nicola” – FOTO

Published

on

 


La breve avventura di Alexander Blessin sulla panchina del Genoa è terminata. L’allenatore tedesco era arrivato lo scorso anno con il duro compito di salvare il Grifone, ma non c’è riuscito e dunque i rossoblù sono retrocessi in Serie B. Qui è stato esonerato anch’egli e al suo posto è arrivato Alberto Gilardino. Federico Marchetti, ex Lazio ma anche ex Genoa, nella giornata di oggi ha lasciato un commento velenoso su Instagram sotto una foto dell’ex allenatore genoano:

“Sei l’allenatore più povero, falso e presuntuoso che abbia avuto nella mia lunga carriera. Avete preso in giro tutti i genoani dal giorno 1, avete relegato una squadra che si sarebbe potuta salvare con le vostre ridicole idee calcistiche. Ora che sei finalmente a casa, fatti un bagno di umiltà e vedi Davide Nicola e cerca di imparare da lui come gestire un gruppo per ottenere risultati in campo, non i canti dei tifosi come hai fatto tu!!! In bocca al lupo Forza Genoa”

Ecco il post dell’allenatore dove è stato lasciato il commento dal portiere.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Alexander Blessin (@alexanderblessin)

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Continue Reading
Advertisement

RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:    

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW