Connect with us

Per Lei Combattiamo

NUMERI – Fortino Olimpico con l’Empoli. Garanzia Immobile, ma occhio a Gilardino e Maccarone…

Published

on

 


Domenica la Lazio di Simone Inzaghi cercherà il riscatto dopo la sconfitta di San Siro contro il Milan. All’Olimpico arriva l’Empoli di Martusciello, reduce dal ko casalingo contro l’Inter. Andiamo a scoprire i precedenti tra le due formazioni.

PRECEDENTI – E’ la dodicesima volta che le due squadre si sfidano allo Stadio Olimpico e i  toscani non sono mai riusciti a portare a casa l’intera posta, bensì soltanto tre pareggi. L’ultimo risale al campionato 2007/2008. Ben otto invece i successi dei biancocelesti, tra cui l’ultimo dello scorso aprile. Un 2-0 firmato Candreva e Onazi. Era la prima di Simone Inzaghi davanti al suo pubblico.

LA PRIMA VOLTA – Se, come detto, non sarà la prima volta di Inzaghino contro gli empolesi, lo sarà invece per Martusciello contro i capitolini. D’altronde, non può che essere così, visto che, per il tecnico di Ischia questa è la prima stagione in Serie A.

GOL LAZIO – Tra le fila della Lazio, la garanzia si chiama Immobile: 3 i gol segnati da Ciro ai toscani. Bene Felipe Anderson e Djordjevic, a quota 1. Presente anche Cataldi, che quando indossava la maglia del Crotone realizzò una rete contro gli empolesi.

GOL EMPOLI – Occhi puntati su Alberto Gilardino, che ha nei biancocelesti una delle sue vittime preferite. 7 le reti realizzate in carriera. Tutte mai banali e tutte decisive, come l’ultima, realizzata nel 2014, con la maglia del Genoa e con tanto di frattura alla mano. Ma attenzione anche a Maccarone, che in carriera ha realizzato ben 5 gol alla Lazio. Attenzione anche a Barba, a quota 1. Insomma, de Vrij e compagni avranno il loro bel da fare.

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Per Lei Combattiamo

Olanda-Argentina, le formazioni ufficiali

Published

on

 


Dopo il passaggio del turno della Croazia contro il Brasile, alle 20.00 inizierà il secondo quarto di finale, che vedrà confrontarsi Olanda e Argentina. Ecco le formazioni ufficiali del match:

OLANDA (3-4-1-2) – Noppert; Timber, Van Dijk, Aké; Dumfries, F. De Jong, De Roon, Blind; Gakpo; Bergwijn, Depay.

Ct. Van Gaal

ARGENTINA (3-5-2) – E. Martinez; Romero, Otamendi, Martinez; Molina, De Paul, Fernandez, Mac Allister, Acuna; Messi, Alvarez.

Ct. Scaloni.

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Continue Reading
Advertisement

RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:    

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW