Connect with us

Per Lei Combattiamo

FOCUS – La cooperativa del gol: da Immobile a Lulic, nove marcatori in sei partite. E se Inzaghi…

marco.cervino4@gmail.com'

Published

on

 


Tre punti e poco altro. Keita e Lulic consegnano alla Lazio una vittoria fondamentale contro l’Empoli, per riscattare il passo falso di Milano, ma quanta (troppa) sofferenza. La traversa di Pucciarelli, le parate di Strakosha e la poca qualità dei toscani in fase offensiva (due gol in sei giornate ed entrambi messi a segno da difensori)  hanno permesso ai biancocelesti di portare a casa la vittoria e concludere la gara con la porta imbattuta. Il gol di Keita sembrava aver spianato alla Lazio, incapace però di chiudere la partita rischiando a più riprese in difesa. Il modulo continua a non convincere: Felipe a tutta fascia è uno spreco e limita notevolmente il talento cristallino del brasiliano. Immobile ha pochi rifornimenti e la difesa a tre non da ancora garanzie. Note liete? I tre punti, già, ma c’è di più. Con le reti di Keita e Lulic, sono ben nove i marcatori della Lazio da inizio campionato in appena sei partite. Nessuno finora ha fatto meglio.

ULTIMI DIECI ANNI – Cooperativa del gol? Forse. La Lazio di Inzaghi è ancora in fase di costruzione: dalla scelta definitiva del sistema di gioco (si va verso la conferma del 3-5-2) fino alle posizioni in campo di alcuni giocatori (Felipe in primis). C’è molto su cui lavorare tra le mura di Formello ma il dato dei gol realizzati è indicativo. La Lazio è il quinto miglior attacco (10) e nessuna squadra è riuscita a mandare in gol nove calciatori: Immobile, l’unico a quota due, poi Keita, Lombardi, Milinkovic, Lulic, Cataldi, Hoedt, de Vrij e Radu. Nove marcatori, tre per reparto. Negli ultimi dieci anni mai la Lazio ha avuto dopo sei giornate nove giocatori nella classifica marcatori. Dal 2006 ad oggi, si era arrivati massimo a sette giocatori: nel 2010-2011 (Mauri, Hernanes, Rocchi, Ledesma, Kozak, Floccari e Zarate) e nel 2013-2014 (Hernanes, Candreva, Klose, Lulic, Cavanda, Ederson e Dias).

E SE INZAGHI… – Felipe a destra, Immobile punta centrale, Keita a sinistra. Modulo? Fate voi ma non toccate quel tridente. Velocità, tecnica, gol. Un trio d’attacco completo: qualità, già di discreta esperienza (almeno in Serie A) e di prospettiva: classe 93′ il brasiliano, 95′ il senegalese, 91′ l’italiano. In questo avvio di stagione però, tra ritardi per le Nazionali (Felipe), mercato (Keita) e le scelte di Inzaghi questo assetto offensivo non si è ancora visto. Contro l’Empoli sono partiti tutti e tre dal primo minuto per la prima volta ma con Felipe ripiegato a destra nei cinque di centrocampo. Felipe e Keita larghi a creare scompiglio sulle fasce, Immobile punto di riferimento e catalizzatore dei cross in area di rigore. Ora spetta ad Inzaghi sfruttare a pieno il grande materiale a disposizione in attacco. Bene la cooperativa del gol ma diamo spazio a quel tridente.

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Per Lei Combattiamo

MONDIALI 2022 – L’Olanda accede ai quarti di finale

Published

on

 


Alle 16:00 è andato in scena il primo ottavo di finale del Mondiale in Qatar, con il match tra Olanda e Stati Uniti. La squadra di Van Gaal si porta subito in vantaggio, con Depay che sigla il vantaggio al minuto 10′. Allo scadere del primo tempo l’Olanda raddoppia grazie alla rete di Blind. Gli Stati Uniti provano timidamente a sovvertire la situazione, e riescono al minuto 76′ a trovare la rete del 2-1 che accorcia le distanze, grazie al gol di Wright. La rete statunitense serve a poco, dato che Dumfries sigla il 3-1 finale appena cinque minuti dopo.

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Continue Reading
Advertisement

RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:    

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW