Connect with us

Per Lei Combattiamo

L’angolo del tifoso – Luca: “Essere laziali è la più bella e alta forma di romanticismo che possa esistere”

Published

on

 


Torna l’appuntamento con la rubrica ‘L’angolo del tifoso’ in cui i protagonisti siete voi. Oggi è il turno di Luca, cresciuto con il mito di Nesta e che definisce la sua fede laziale un vero e proprio comandamento. Inoltre, ha voluto rendere omaggio a Gabriele Sandri che pochi giorni fa, il 23 settembre, avrebbe compiuto trentacinque anni.

Come, e grazie a chi, è nata la tua passione per la Lazio?

“Fortunatamente io non sono diventato della Lazio. Ci sono nato. Non ho mai fatto una scelta. C’è stata sempre e solo la Lazio. Sono nato per questi colori, per questo simbolo, per quelle 5 lettere che per me sono come un Amen!”.

Qual è stata la tua prima partita allo stadio?

“La mia prima partita allo stadio fu un Lazio Juventus, 2-0 doppietta di Fiore, finale andata di Coppa Italia”.

Qual è stato il tuo primo giocatore preferito? Quello attuale invece?

Si dividono il podio 2 giocatori del passato: Alessandro Nesta e JuanSebastian Veron. Erano i miei idoli, classe allo stato puro e grinta! Ho avuto la fortuna di vederli giocare e non li cambierei con nessun’altro nel loro ruolo! Il mio giocatore preferito attualmente è senza dubbio Stefan De Vrij e spero che rimarrà con noi ancora per molto”.

Da quando segui la Lazio, qual è stato il momento più bello? E quello più brutto?

“Il momento più bello lo Scudetto del 2000! Ero un piccolo aquilotto ma ricordo quel giorno come fosse ieri! È stato un sogno diventato realtà. Il momento più brutto le cessioni di Nesta e Crespo nello stesso giorno, mi ricordo che piansi per due giorni, era la fine della grande Lazio”.

Cosa significa per te essere della Lazio?

“Essere Laziali vuol dire stare fin da subito dalla parte dei pochi. Essere laziali è uno stile di vita, vuol dire amore, passione, gioie e dolori e la Lazialità è quella cosa che hai nel DNA prima di nascere. Ecco, essere laziali è la più bella e alta forma di romanticismo che esiste”.

Un commento sull’avvio di stagione dei biancocelesti.

“Su questo avvio di stagione palesemente discontinuo le mie colpe vanno tutte alla società. Abbiamo una rosa incompleta, gli acquisti giusti sono stati solamente 2/3 e come sempre sono solo dei buon giocatori.
Spero che Inzaghi riesca a trovare una formazione base, dato che ogni giornata cambia modulo di gioco. Dato che qualche giorno fa è stato il suo compleanno avrei un pensiero per lui: Tanti Auguri Gabbo”.

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Per Lei Combattiamo

Marchetti al veleno contro Blessin: “Avete preso in giro i genoani, ora che sei finalmente a casa impara da Davide Nicola” – FOTO

Published

on

 


La breve avventura di Alexander Blessin sulla panchina del Genoa è terminata. L’allenatore tedesco era arrivato lo scorso anno con il duro compito di salvare il Grifone, ma non c’è riuscito e dunque i rossoblù sono retrocessi in Serie B. Qui è stato esonerato anch’egli e al suo posto è arrivato Alberto Gilardino. Federico Marchetti, ex Lazio ma anche ex Genoa, nella giornata di oggi ha lasciato un commento velenoso su Instagram sotto una foto dell’ex allenatore genoano:

“Sei l’allenatore più povero, falso e presuntuoso che abbia avuto nella mia lunga carriera. Avete preso in giro tutti i genoani dal giorno 1, avete relegato una squadra che si sarebbe potuta salvare con le vostre ridicole idee calcistiche. Ora che sei finalmente a casa, fatti un bagno di umiltà e vedi Davide Nicola e cerca di imparare da lui come gestire un gruppo per ottenere risultati in campo, non i canti dei tifosi come hai fatto tu!!! In bocca al lupo Forza Genoa”

Ecco il post dell’allenatore dove è stato lasciato il commento dal portiere.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Alexander Blessin (@alexanderblessin)

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Continue Reading
Advertisement

RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:    

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW