Connect with us

Per Lei Combattiamo

Il patron dell’Udinese Pozzo fa mea culpa: “I tifosi hanno ragione, con la Lazio pure io sarei andato via”

Published

on

 


La situazione di classifica è quella che è: l’Udinese annaspa nelle difficoltà e, dopo l’esonero di Giuseppe Iachini, ha chiamato in panchina un friulano doc come Gigi Delneri. Impossibile dire che le cose vanno bene, così il patron Giampaolo Pozzo, intervistato oggi, ha voluto fare chiarezza sul momento della sua Udinese. «Le scelte tecniche della società da una ventina d’anni sono competenza di mio figlio, quindi la mancanza di risultati non è la conseguenza di un mio disimpegno della società – precisa Pozzo a Il Messaggero Veneto . Qualcosa cambierà a livello di staff societario, la classifica dice che qualcosa non va. Quando si sbaglia bisogna riconoscere gli errori, non solo a livello di panchina, ma anche di squadra».

UDINESE, POZZO: «CON LA LAZIO PURE IO SAREI ANDATO VIA» – La crisi ha raggiunto il suo apice più di una settimana fa con la sconfitta pesante contro la Lazio che è costata il posto a Iachini. I tifosi hanno chiesto alla società di investire di più e meglio, magari su giocatori italiani, Pozzo replica: «Chi paga il biglietto ha il diritto di andarsene se lo spettacolo non lo soddisfa. Dico la verità: avessi potuto me ne sarei andato anch’io. Il coro “Devi spendere”? Va accettato. Che poi si faccia nella stagione in cui abbiamo speso di più e meglio rispetto al passato è una coincidenza». Il patron friulano benedice la scelta di Delneri, ma precisa di non sentirsi un fuoriclasse del calcio, visto l’andamento della società da quando lui è proprietario: «Le cose più importanti le ho fatte da imprenditore nel mondo del lavoro». calcionews24.com

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Per Lei Combattiamo

Lazio, Cataldi torna sulla vittoria con il Milan: “Grande serata, insieme possiamo fare grandi cose” | FOTO

Published

on

 


Quella vista ieri sera è stata una delle migliori Lazio della stagione, se non proprio la migliore. Di Milinkovic-Savic, Zaccagni, Luis Alberto e Felipe Anderson le firme sul 4-0 finale contro il Milan. Danilo Cataldi, attraverso un post sul proprio profilo ufficiale Instagram, è tornato sul successo biancoceleste contro i rossoneri, continuando ad esultare, ma tenendo alta la guardia. Le immagine pubblicate, sono accompagnate dal messaggio: “Una grande serata davanti alla nostra gente. Continuiamo con questa voglia, tutti uniti. Insieme possiamo fare grandi cose”.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Danilo Cataldi (@danilocat32)

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Continue Reading
Advertisement

RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:    

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW