Connect with us

Per Lei Combattiamo

Scudetto 1915, avv. Mignogna: “Gennaio potrebbe essere il periodo decisivo”

Published

on

 


Il promotore della battaglia per far assegnare lo scudetto 1915 ex aequo al Genoa e alla Lazio, avv. Gian Luca Mignogna, ha parlato ai microfoni di Radio Incontro Olympia:

“Sicuramente la battaglia va avanti e la porteremo fino alla fine, fino all’ultimo granello di forza. Esattamente un anno fa la petizione su Change.org ha raggiunto la soglia delle 30.000 firme, che ritenevamo indispensabile per poterci muovere. Prima di Natale si è aperto il processo di revisione ufficiale in FIGC, dove nel marzo scorso è stato consegnato il dossier emerotecario, assieme a quello del Centro Studi 1900 che ha fissato tutti i punti per i quali la Lazio era stata parte lesa. Poi è stata istituita la Commissione e a luglio scorso i Saggi hanno riconosciuto l’estrema fondatezza della nostra tesi e che la Lazio dell’epoca era stata defraudata, con la FIGC dell’epoca che prese una decisione del tutto compiacente verso la stampa dell’epoca. Ad agosto la Federazione non si è espressa, ma il presidente Tavecchio disse che bisognava valutare le competenze del Consiglio Federale. Allora ho consegnato una memoria rafforzativa, ma il 4 agosto scorso lo stesso Tavecchio ha sciolto i dubbi affermando che sarà il Consiglio Federale a decidere. Dobbiamo tenere presente che il Consiglio Federale ha il mandato in scadenza a gennaio. Speriamo che possa avvenire qualcosa di importante prima, ma non è da escludere che possa essere quello il momento decisivo”.

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Per Lei Combattiamo

Marchetti al veleno contro Blessin: “Avete preso in giro i genoani, ora che sei finalmente a casa impara da Davide Nicola” – FOTO

Published

on

 


La breve avventura di Alexander Blessin sulla panchina del Genoa è terminata. L’allenatore tedesco era arrivato lo scorso anno con il duro compito di salvare il Grifone, ma non c’è riuscito e dunque i rossoblù sono retrocessi in Serie B. Qui è stato esonerato anch’egli e al suo posto è arrivato Alberto Gilardino. Federico Marchetti, ex Lazio ma anche ex Genoa, nella giornata di oggi ha lasciato un commento velenoso su Instagram sotto una foto dell’ex allenatore genoano:

“Sei l’allenatore più povero, falso e presuntuoso che abbia avuto nella mia lunga carriera. Avete preso in giro tutti i genoani dal giorno 1, avete relegato una squadra che si sarebbe potuta salvare con le vostre ridicole idee calcistiche. Ora che sei finalmente a casa, fatti un bagno di umiltà e vedi Davide Nicola e cerca di imparare da lui come gestire un gruppo per ottenere risultati in campo, non i canti dei tifosi come hai fatto tu!!! In bocca al lupo Forza Genoa”

Ecco il post dell’allenatore dove è stato lasciato il commento dal portiere.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Alexander Blessin (@alexanderblessin)

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Continue Reading
Advertisement

RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:    

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW