Connect with us

Per Lei Combattiamo

FORMELLO – Inzaghi vuole il tris: confermato il 4-3-3. Assente Kishna per febbre

Published

on



@LazioPress.it ha un nuovo account Instagram. Torna a seguirlo. CLICCA QUI


 
 
 


Squadra che vince non si cambia. Lo 0-3 rifilato all’Udinese ha definitivamente convinto Inzaghi che il 4-3-3 deve essere il modulo base da cui partire. La sperimentale difesa a tre potrà essere riproposta solamente in determinate gare quando servirà maggiore copertura. Al Friuli il tecnico ha visto la Lazio che lui ha sempre chiesto: una squadra corta e aggressiva, capace di far male all’avversario con ogni ripartenza. La spina dorsale sarà al completo: Marchetti, De Vrij, Parolo e Immobile. Questi sono i componenti di quella linea immaginaria che parte dalla porta biancoceleste fino a quella avversaria. I quattro intoccabili di Inzaghi. Il resto della rosa è costruita su di loro con Hoedt al centro della difesa insieme al connazionale, sugli esterni bassi confermato Patric a destra mentre rientrerà Stefan Radu sulla corsia mancina. Parolo è diventato ormai il vice Biglia e sarà affiancato da Milinkovic e Lulic. Davanti il tridente che ha vinto materialmente la partita di Udine con Felipe, Immobile e Keita. Da valutare le condizioni di Kishna che non si allena con i compagni da due giorni per un attacco influenzale.

 
 
 
 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio. DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS




RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

Per Lei Combattiamo

Il Messaggero | E Provedel si prende subito la porta

Published

on



@LazioPress.it ha un nuovo account Instagram. Torna a seguirlo. CLICCA QUI


 
 
 


Luis Maximiano ha rimediato il rosso più veloce dal 1994. Ha chiesto perdono, era teso per il debutto. Sarri non vuole bruciarlo, però ora è difficile che Provedel torni in panchina dopo il Torino. Tra i pali su Arnautovic è stato superlativo, coraggioso in uscita su De Silvestri e perfetto con i piedi per impostare da dietro.

Potrebbe non rimanere l’ultimo arrivato: come riporta Il Messaggero, Sarri chiede ancora un terzino sinistro. C’è Valeri low cost, ma il sogno del mister è Emerson Palmieri, che però è conteso da Nizza e West Ham. Il club inglese ha anche sondato Acerbi in prestito, ma il centrale vuole l’Inter, anche se Lotito lo cederebbe gratis all’estero. Tutto fermo per Akpa Akpro, si valuta il futuro di Luka Romero. Adamonis rimarrà a Roma come terzo portiere, Furlanetto invece finisce al Renate.

 
 
 
 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio. DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS




RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

Continue Reading

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW