Connect with us

Per Lei Combattiamo

PRIMAVERA – Lazio-Sampdoria, sulle ali dell’entusiasmo

Published

on

 


Dopo la vittoria al cardiopalmo contro il Napoli, che ha regalato la qualificazione agli ottavi di Coppa Italia, c’è ancora il “Fersini” a ospitare la Lazio Primavera. Che, sulle ali dell’entusiasmo ma anche con le gambe un po’ appesantite, oggi pomeriggio (fischio d’inizio ore 16) affronterà la Sampdoria. Pochi secondi possono cambiare una gara e forse, in parte, una stagione. Lo sa bene la squadra di Bonatti, lo sanno ancora meglio Spizzichino e Rossi, autori rispettivamente delle reti del 2-2 e del 3-2 che hanno piegato il Napoli. Una al 92’, l’altra al 119’: non è una Primavera per cuori leggeri, ma è certamente una squadra che cresce e convince gara dopo gara. Col morale sempre più alto dopo la serie di vittorie ottenute, l’ultima contro i partenopei che stavano nuovamente beffando la Lazio dopo il blitz esterno di settembre. “Abbiamo un grande cuore, serve anche questo per vincere partite del genere”: così capitan Rossi raccontava la bella rimonta di qualche giorno fa, focalizzandosi subito sulla prossima battaglia, come tutta la squadra ha definito la gara contro la Sampdoria, ancora imbattuta in campionato. Anche i liguri avranno sulle gambe le fatiche di Coppa, avendo piegato il Milan soltanto ai calci di rigore. Terza contro quarta, dice questo la classifica del girone A: blucerchiati a quota 10 insieme alla Spal, biancocelesti che inseguono a 9. E’ presto per parlare di scontro diretto, ma sarà sicuramente una gara divertente tra due squadre che mostrano un buon calcio.

Nella Samp di Pedone, occhi puntati su Ibourahima Balde, meglio conosciuto come Ibou. Si tratta proprio del fratello del biancoceleste Keita, prelevato anche lui dalla cantera del Barcellona. Classe ’99, attaccante esterno come il fratello maggiore sta ben figurando con la maglia blucerchiata: attualmente è il migliore marcatore con quattro reti all’attivo. Non ci sarà invece lo squalificato Tomic. La Lazio, tra campionato e Coppa Italia, ha nel mirino la quinta vittoria consecutiva. Con poco tempo a disposizione per preparare la gara e recuperare energie, Bonatti ha già dichiarato che manderà in campo gli uomini più lucidi e freschi fisicamente. Al netto, come al solito, degli infortuni che non sembrano mai abbandonare Formello. L’ultimo pezzo perso in ordine di tempo è Irlian Ceka (distorsione alla caviglia), con la difesa che si conferma il reparto più bersagliato dai problemi fisici.

Bonatti sarà quindi costretto a ridisegnare nuovamente il reparto arretrato, e non solo. Spazio ancora al 4-3-1-2, che sta dando ottime risposte in termini di gioco e risultati. Tra i pali confermato Adamonis, davanti a lui ci saranno Spizzichino, Dovidio, Miceli e Petro, che quindi si sposterà sulla fascia. Novità anche a centrocampo, con Folorunsho, Bari e Portanova, titolare dopo la prima rete in biancoceleste segnata contro lo Spezia. Bezziccheri agirà nel ruolo di trequartista, a supporto dell’inamovibile Rossi e di Ramon Muzzi, che stavolta potrebbe spuntarla sui vari Rezzi, Ennali e Javorcic. Una Lazio camaleontica quindi, con l’obiettivo dichiarato di continuare a volare.

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Per Lei Combattiamo

Lazio, Cataldi torna sulla vittoria con il Milan: “Grande serata, insieme possiamo fare grandi cose” | FOTO

Published

on

 


Quella vista ieri sera è stata una delle migliori Lazio della stagione, se non proprio la migliore. Di Milinkovic-Savic, Zaccagni, Luis Alberto e Felipe Anderson le firme sul 4-0 finale contro il Milan. Danilo Cataldi, attraverso un post sul proprio profilo ufficiale Instagram, è tornato sul successo biancoceleste contro i rossoneri, continuando ad esultare, ma tenendo alta la guardia. Le immagine pubblicate, sono accompagnate dal messaggio: “Una grande serata davanti alla nostra gente. Continuiamo con questa voglia, tutti uniti. Insieme possiamo fare grandi cose”.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Danilo Cataldi (@danilocat32)

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Continue Reading
Advertisement

RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:    

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW