Connect with us

Per Lei Combattiamo

La Lazio ad Amatrice / I calciatori fanno visita al centro storico colpito dal sisma / FOTOGALLERY&VIDEO

enrico.delellis@libero.it'

Published

on

@LazioPress.it ha un nuovo account Instagram. Torna a seguirlo. CLICCA QUI


 

AGGIORNAMENTO ORE 14.45: A rotazione i biancocelesti stanno entrando a turno nella zona Rossa del centro storico di Amatrice colpito dal sisma del 24 agosto.

img_1789img_1788img_1787img_1779img_1764img_1776

AGGIORNAMENTO ORE 14.30: I giocatori biancocelesti hanno raccolto, in maniera autonoma dalla società, una somma per comprare materiale didattico come attrezzatura scolastica e computer per gli studenti.

img_1768 img_1767 img_1766 img_1765 img_1764 img_1758 img_1757 img_1756

img_1780 img_1779 img_1778


AGGIORNAMENTO ORE 14.15: Iniziano i preparativi per la foto di gruppo. I giocatori hanno indossato il completo ufficiale di gara.

foto-1 foto-giocatori-2

AGGIORNAMENTO ORE 14.00:Il mister biancoceleste Simone Inzaghi esprime la sua vicinanza per la popolazione colpita dal sisma: “Sul posto si vivono sensazioni che non si trasmettono al telegiornale. Ho visto bambini ridere nonostante abbiano perso persone care. Siamo contenti di aver contribuito seppur con poco di aver regalato un sorriso. Molte volte ci prediamo sul serio. Consiglio a tutti di venire a farsi una passeggiata in questi luoghi”.

inzaghi

 


AGGIORNAMENTO 13.30: Intervistati dai giornalisti presenti Angelo Peruzzi e il difensore de Vrij parlano da Amatrice. Peruzzi: “Penso che sia una cosa doverosa essere oggi qui. Ci tenevamo a fare qualcosa per un paese alle nostre porte. E’ bello poter regalare un sorriso ad un bambino che sta soffrendo. Molti giocatori hanno toccato con mano quello che vuol dire vivere in questo luogo. Ho già vissuto il terremoto dell’Aquila in prima persona con la Nazionale. Sono rimasto colpito dalla forza di queste persone. Gli italiani sono un popolo strepitoso quando si tratta della solidarietà. In momenti come questi è importante essere presenti per non dimenticare in fretta dell’accaduto“. Poi tocca al difensore olandese: “Sono rimasto colpito dalle immagine che abbiamo visto. Siamo qui per la popolazione e per i bambini sperando di regalargli un sorriso”. de-vrij


peruzzi

AGGIORNAMENTO 13.15: Arriva la Lazio ad Amatrice. Il primo a prendere parola è il Capo della Comunicazione Arturo Diaconale: “E’ una giornata importante che nasce dalla sensibilità del presidente Lotito. Lui è originario di questi posti. Sarà una delle tante iniziative che farà la Lazio. Il presidente arriverà a momenti”.

diaconale

AGGIORNAMENTO 12.45: Il sindaco di Amatrice Pirozzi parla dell’iniziativa da parte della S.S Lazio di fare visita al paese distrutto dal sisma: “Dicembre, gennaio, febbraio e marzo chiedo la vicinanza della gente. Abbiamo avuto già dimostrazione che l’Italia è un grande popolo ma quello sarà un momento davvero difficile. Una partita di pallone o un comico potrà aiutare una comunità ferita. Ringrazio la Lazio, la curva nord e il mondo delle curve in generale. Pochi imbecilli non possono offuscare ciò che fanno questi ragazzi. Noi di certo avevamo le banche per i soldi e la partita la domenica. La mia vita è cambiata non posso stare in panchina per ovvi ragioni ma mi tengono aggiornate sui risultati della mia squadra. Oggi sarà una giornata splendida per i bambini che vedranno i loro idoli dal vivo, anche coloro che non sono tifosi della Lazio. Il calcio e in grado di regalare emozioni indescrivibili. Quando allenavo in seconda categoria ricordo che tutti partecipavano a spalare il campo dalla neve”
sindaco-1


AGGIORNAMENTO 12.30: Il programma dei biancocelesti una volta arrivati a destinazione sarà il seguente: una delegazione composta da 3 giocatori farà visita ai bambini dentro ogni singola classe e a seguire ci sarà la foto di gruppo, prima di andare a visitare la zona rossa.


In attesa della rosa biancoceleste ad Amatrice la prima ad arrivare è l’Aquila Olympia accolta in un clima di grande gioia dai bambini presenti. Insieme a lei anche la mascotte ufficiale del club Skeggia. Sono già pronte le panche con i nomi dei giocatori per lo scatto ufficiale della foto di squadra.

eg”>whatsapp-image-2016-10-19-at-12-12-05 mascotte panca-1 panca-2 

Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio. DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS

 


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

Per Lei Combattiamo

Lazio, Evacuo: “Cancellieri giocatore molto forte con un futuro roseo davanti. Sarri esalta gli esterni, è un buon innesto”

Published

on

@LazioPress.it ha un nuovo account Instagram. Torna a seguirlo. CLICCA QUI


 

L’ex calciatore biancoceleste Felice Evacuo è intervenuto ai microfoni di Lazio Style Channel per parlare di Lazio. Più nello specifico, l’ex attaccante, si è soffermato sul nuovo arrivato Matteo Cancellieri, sul prossimo campionato di Serie A e su due singoli biancocelesti, Francesco Acerbi e Ciro Immobile. Queste le sue parole: “Cancellieri è un giocatore molto forte con un futuro roseo davanti. Sarà un banco importante di prova per lui. È un giovane di prospettiva, potrà affrontare al meglio questo salto della sua carriera.

Sarà importanti avere molte alternative in una stagione come la prossima, Sarri poi è un allenatore che esalta gli esterni e quindi Cancellieri è un buon innesto.

Acerbi ha dimostrato di essere un buon difensore, se la Lazio decidesse di trattenerlo non sbaglierebbe. I biancocelesti avranno tutte le carte in regole per giocarsela con le altre concorrenti, poi la Serie A è un campionato particolare.

Immobile è un calciatore che si mantiene sempre in ottima forma, fin quando sarà così farà la differenza nella Lazio”.

 

Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio. DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS

 


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

Continue Reading

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW