Connect with us

Per Lei Combattiamo

CONFERENZA INZAGHI – “Vogliamo vincere per recuperare i punti perduti. Milinkovic e Biglia sono a disposizione”

Published

on

 


Terzo impegno in una settimana per la Lazio che domani affronterà il Sassuolo. I biancocelesti arrivano da cinque risultati utili consecutivi e non voglio fermarsi. Simone Inzaghi potrà contare nuovamente su Milinkovic dal primo minuto mentre tornerà in panchina Lucas Biglia.

Che importanza dai alla partita di domani?

“Per noi è importantissima. Arriviamo da un momento particolare perchè vogliamo dar seguito al lavoro fatto fino a oggi. Di questo ciclo in sette giorni è la più difficile. Non abbiamo avuto tanto tempo e devo valutare i giocatori che hanno recuperato”

Si può parlare di partita della consacrazione?

“Precede una gara difficile con il Napoli. Il Sassuolo gioca da tanti anni insieme anche se hanno qualche defezione. Noi vogliamo fare risultato per proseguire il nostro cammino”

Possono essere pericolose le lusinghe che stanno arrivando?

“Devono essere un pungolo per continuare a fare bene. Abbiamo ottenuto molti consensi nelle ultime partite. Dobbiamo partire forte e intepretare bene la partita come abbiamo fatto con il Cagliari”

Che effetto le fa aver fatto cambiare idea a molti detrattori?

“Io conosco solo il lavoro come medicina. Avevo la fortuna che conoscevo già i ragazza durante il ritiro di Auronzo. Conosco questo ambiente e come funziona quindi so quello che mi aspetta. Le critiche fanno bene se sono costruttive. Stiamo raccogliendo elogi ma dobbiamo continuare perchè potrebbe arrivare anche momenti meno positivi”

Chi è il vice Biglia?

“Possono farlo sia Parolo che Cataldi. Domani Sergej e Lucas torneranno fra i convocati. Oggi vedremo come stanno durante l’allenamento. All’occorrenza voglio ricordare che anche Murgia anche in regia”

Quanto stanno mancando i tifosi allo stadio?

“Sono importanti e ne abbiamo bisogno. In trasferta i ragazzi hanno sentito tantissimo la vicinanza dei tanti tifosi presenti nonostante la lontananza. Mercoledì ci sono stati problemi per arrivare allo stadio anche a causa delle forti scosse di terremoto. Domani speriamo vengano in tanti visto che è domenica”

Immobile ha recuperato dal fastidio muscolare?

“Ieri stava bene”

Qualche giocatore è stanco in questo momento?

“Manca la seduta di oggi che mi servirà a chiarire gli ultimi dubbi. Patric viene da tante partite ravvicinate per cui valuterò con Basta. Indisponibili sono De Vrij, Bastos e Lukaku”

Manca qualche punto in classifica?

“Credo che siamo in debito di qualche punto ma noi dobbiamo guardare sempre avanti. Ci sta rammarico per le gare contro il Torino e il Bologna. Ripenso spesso anche alle sconfitte immeritate contro Milan e Juventus”

Cosa ti preoccupa del Sassuolo?

“Ha un allenatore molto preparato e giocano insieme da tanti anni. Corrono molto e arrivano con tanti giocatori in attacco grazie alla loro velocità. Serivrà una partita intensa e tosta”

Può giocare Biglia?

“Negli ultimi due giorni ha lavorato a pieno regime. Ha anticipato di due settimane i tempi di recupero. Oggi dopo l’allenamento parlerò con il ragazzo e lo staff medico, poi deciderò se farlo giocare o mandarlo in panchina”

Quando rientra Bastos?

“Non lo so dire al momento, valuteremo la prossima settimana. Con de Vrij e Lukaku andremo dopo la sosta e penso che andrà così anche con il difensore angolano”

Quattro rigori contro, chiedete più rispetto?

“Penso che l’unico netto sia quello contro il Pescara. L’intervento di Parolo a Torino non c’era e lo ha visto l’addizionale. Il fallo di Keita di mercoledì era cominciato fuori area, mentre Radu a Milano mi è sembrato un’esagerazione nonostante aveva il braccio largo”

Sarà derby con Di Francesco?

“Ho visto tante partite del Sassuolo con il mio staff. Ho conosciuto Eusebio a Piacenza e poi ci siamo ritrovati contro”

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Per Lei Combattiamo

Urbano Cairo: “Questa volta io e Lotito la pensiamo alla stessa maniera. Al calcio serve sostegno”

Published

on

 


Il Presidente del Torino, Urbano Cairo, ha commentato, al telefono con l’ANSA, gli emendamenti presentati in Parlamento per aiutare il calcio: “Premesso che come molti sanno spesso mi capita di non essere d’accordo con Lotito, stavolta la pensiamo alla stessa maniera. La situazione è sotto gli occhi di tutti: il nostro è un mondo che vive da tempo difficoltà, molto aggravate negli ultimi anni dalla pandemia. Certo, sono stati fatti sbagli, ma errori di gestione se ne fanno anche in altri settori della società, che pure ricevono aiuti rilevanti dallo stato: penso al tax credit per il cinema, ad esempio (incentivo che peraltro vede escluse le TV come la 7 che danno lavoro a 500 persone con le loro trasmissioni e la cui occupazione andrebbe tutelata come quella del cinema dove il ministro della cultura Franceschini prese molto a cuore i problemi del settore riuscendo ad ottenere supporto).

Il discorso della rateizzazione fiscale per le società, che non è a fondo perduto come i tax credit ma una semplice dilazione, ha un senso, tra l’altro, anche come sostegno ad un comparto che contribuisce in larga parte al mantenimento degli altri sport. Quanto all’idea di modificare la legge Melandri e prolungare da tre a cinque anni la durata dei diritti tv, non è certo un assist a un’emittente TV o un’altra. Qualsiasi persona di buon senso capisce che è una sacrosanta opportunità per chi investe di ottenere un guadagno grazie alla continuità del progetto. E di conseguenza consente a chi vende di ottenere di più. Mi pare elementare da capire, e se non sbaglio funziona così anche all’estero. In Spagna, ad esempio, dove i diritti tv li valorizzano bene, gli anni di durata sono appunto cinque e sei per quelli internazionali”.

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Continue Reading
Advertisement

RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:    

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW