Connect with us

Per Lei Combattiamo

Liverani: “A Napoli sarà dura, Biglia è fondamentale per la Lazio”

marco.cervino4@gmail.com'

Published

on

 


A Napoli per dare un segnale di forza al campionato. La Lazio dopo un avvio straordinario cerca ulteriori conferme al San Paolo. Ai microfoni di Radio Incontro Olympia è intervenuto l’ex biancoceleste Fabio Liverani per analizzare la sfida contro i partenopei: “Per capire i perché di una difesa a 3 o a 5 dovremmo essere a Formello. I pensieri potrebbero essere due. Il primo è accettare l’uno contro uno. Non credo sia così e dunque passo alla seconda opzione. Con i 5 Inzaghi vuole dare densità dentro il campo e copertura con gli esterni”. Poi un aneddoto su Gaizka Mendieta: “Io l’avevo ammirato in tv. Non so cosa può scattare nella testa ma devo dire che anche negli allenamenti non l’ho mai visto fare un guizzo. Le contestazioni le soffriva anche visivamente. Non aveva quella forza caratteriale di voler dimostrare sul campo tutto quello che aveva. Spenta la testa puoi essere forte quando vuoi, diventi il nulla. Quando è riuscito ad andare via è stata una liberazione psicologica”. Su Jorginho Biglia: ” Jorginho non si sta confermando. Il Napoli fonda la sua pericolosità più sull’imprevedibilità e la tecnica di Hamsik. Per Biglia conterà molto la condizione fisica. Se sta bene fa la differenza. I ritmi saranno alti, speriamo che l’argentino risponda presente. Un pronostico? Sarei già felice per il pareggio. È molto dura. Non è difficile per tutti giocare al San Paolo. È una cosa personale, queste partite si preparano da sole. È meglio giocare al San Paolo rispetto al Rigamonti di Brescia”.

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Per Lei Combattiamo

Verona-Lazio, Cataldi all’intervallo: “Forse meritavamo di sbloccarla prima”

Published

on

 


La Lazio ha sbloccato il match allo scadere del primo tempo grazie ad una splendida rete, arrivata grazie al mancino di Pedro. Ecco il commento di Danilo Cataldi dopo il primo tempo del match, arrivato ai microfoni di Dazn:

Siamo riusciti a sbloccarla all’ultimo, meritavamo di farlo prima. Dobbiamo girare la palla il più velocemente possibile e farli muovere. Loro in casa giocano con tanta pressione, continuiamo a muovere palla e troveremo spazi. Me li aspettavo aggressivi, sappiamo come giocano: da anni sono questo tipo di squadra”.

fraioli


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Continue Reading
Advertisement

RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:    

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW