Connect with us

Per Lei Combattiamo

FOCUS – Vedi Napoli e poi diventi…Superman. La rivincita di Marchetti: “Non sono finito”

jacoposimonelli@yahoo.it'

Published

on



@LazioPress.it ha un nuovo account Instagram. Torna a seguirlo. CLICCA QUI


 
 
 


Avvistato superman al San Paolo, ancora una volta. E’ la metamorfosi di Federico Marchetti, che quando affronta il Napoli si trasforma, diventa insuperabile. Ieri il portiere biancoceleste ha preso tutto, si è arreso solo al gol di Hamsik. Una prova sontuosa, fatta di grandi parate che hanno permesso alla difesa di Inzaghi di reggere e portare a casa un punto pesante, grazie a Keita. E’ stata la sua rivincita: “Non sono finito”, aveva detto dopo la partita contro il Sassuolo. Bene, l’ex Cagliari è stato di parola. Ma non è la prima volta che Federico si esalta contro gli azzurri, ormai è diventato un incubo per i partenopei.

C’è infatti un altro precedente che lo ha visto in versione superman al San Paolo, risale al 2011. Quel giorno la Lazio di Reja soffrì molto di più di ieri, anzi a dirla tutta rinunciò proprio a giocare. Cavani e compagni ci provarono in tutti i modi, da ogni posizione, ma Federico non si piegò mai. Leggendaria la parata sul velenoso tiro di Lavezzi, con l’argentino che stava già esultando. 0-0 finale e voto da superman in pagella.

Marchetti

C’è poco da fare, quando Marchetti è in giornata non lo si supera, soprattutto in trasferta. Chiedere alla Juventus, che a Torino venne fermata dal classe ’83. Era il 2012, i bianconeri attaccarono dall’inizio alla fine, dominarono la squadra di Petkovic. Emblematico il tiro di Quagliarella, leggermente deviato. Tutto lo Stadium era pronto ad urlare ma il 22 con un colpo di reni irreale deviò in angolo. Insomma, tre indizi fanno una prova: le chiavi della porta della Lazio è ancora al sicuro tra i guanti di Marchetti.

Marchetti

 
 
 
 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio. DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS




RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

Per Lei Combattiamo

Disservizi Dazn, interviene l’AGCOM: “Fornire chiarimenti urgenti ed erogare rimborsi agli utenti”

Published

on



@LazioPress.it ha un nuovo account Instagram. Torna a seguirlo. CLICCA QUI


 
 
 


Nella giornata di ieri alcuni utenti hanno riscontrato diversi problemi nel vedere le partite, specialmente durante Salernitana-Roma. Il tutto è stato nuovamente causato dai disservizi di Dazn, contro cui è intervenuta L’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni AGCOM, che si è così espressa in merito: “Fornire chiarimenti urgenti e provvedere celermente a erogare i rimborsi agli utenti come previsto dall’ultima delibera.”

Lo riporta Sporface

 
 
 
 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio. DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS




RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

Continue Reading

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW