Connect with us

Per Lei Combattiamo

Inzaghi dopo la sosta ritroverà Bastos e De Vrij | Leggo

Published

on

@LazioPress.it ha un nuovo account Instagram. Torna a seguirlo. CLICCA QUI


 

Alla ripresa Inzaghi dovrà scegliere. Sarà questa la novità con cui dovrà fare i conti il tecnico che, bravo a gestire in queste settimane le varie assenze per infortunio o squalifica, a partire dalla sfida contro il Genoa sarà costretto a dover fare i conti con l’abbondanza. Per carità tutti gli allenatori vorrebbero avere certi grattacapi, ma spesso e volentieri le scelte creano malumori. E qualche mal di pancia c’è già stato al San Paolo, con i musi lunghi di Hoedt che non ha gradito l’esclusione dall’undici titolare.

Un atteggiamento che non è affatto piaciuto al tecnico, che sabato sera si è subito chiarito con l’olandese nella pancia del San Paolo, ribadendo un concetto a lui molto caro: «Io non guardo in faccia a nessuno e gioca chi reputo più adatto in quel momento». Un atteggiamento schietto (e favorito dalla presenza di Peruzzi pronto a spalleggiare il tecnico nelle vicende più spinose, vedi Keita) che fino ad oggi, oltre ad aver fatto le fortune della Lazio, è stato comunque molto apprezzato dagli stessi giocatori. Abituati agli interminabili silenzi di Pioli, finalmente hanno trovato un allenatore con cui potersi confrontare per capire i motivi di certe decisioni. Adesso è arrivato per Inzaghi il momento delle scelte, quelle vere, da cui dipenderanno le sorti della Lazio che, classifica alla mano, può ambire ad un posto in Champions.

Alla ripresa del campionato contro il Genoa all’Olimpico, l’abbondanza sarà soprattutto in difesa che, un tempo tallone d’Achille della squadra, è improvvisamente diventato un punto di forza. Nella seduta di allenamento svolta ieri a Formello si è infatti rivisto Bastos. Fermo dalla trasferta del 20 settembre a San Siro contro il Milan per uno stiramento ai flessori della coscia destra, l’angolano è tornato in gruppo. In via di recupero anche De Vrij, fermo per la frattura del quinto metatarso del piede destro, contro i liguri ci saranno 6 giocatori per tre maglie: nel mezzo Bastos e De Vrij se la giocheranno con Wallace e Hoedt, mentre sulla destra il sorprendente Patric insidia Basta.

Leggo.it

 

Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio. DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS

 


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

Per Lei Combattiamo

Lazio, Evacuo: “Cancellieri giocatore molto forte con un futuro roseo davanti. Sarri esalta gli esterni, è un buon innesto”

Published

on

@LazioPress.it ha un nuovo account Instagram. Torna a seguirlo. CLICCA QUI


 

L’ex calciatore biancoceleste Felice Evacuo è intervenuto ai microfoni di Lazio Style Channel per parlare di Lazio. Più nello specifico, l’ex attaccante, si è soffermato sul nuovo arrivato Matteo Cancellieri, sul prossimo campionato di Serie A e su due singoli biancocelesti, Francesco Acerbi e Ciro Immobile. Queste le sue parole: “Cancellieri è un giocatore molto forte con un futuro roseo davanti. Sarà un banco importante di prova per lui. È un giovane di prospettiva, potrà affrontare al meglio questo salto della sua carriera.

Sarà importanti avere molte alternative in una stagione come la prossima, Sarri poi è un allenatore che esalta gli esterni e quindi Cancellieri è un buon innesto.

Acerbi ha dimostrato di essere un buon difensore, se la Lazio decidesse di trattenerlo non sbaglierebbe. I biancocelesti avranno tutte le carte in regole per giocarsela con le altre concorrenti, poi la Serie A è un campionato particolare.

Immobile è un calciatore che si mantiene sempre in ottima forma, fin quando sarà così farà la differenza nella Lazio”.

 

Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio. DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS

 


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

Continue Reading

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW