Connect with us

Per Lei Combattiamo

Foschi: ” Tare è un grande, lavora giorno e notte come pochi. Lo ammiro molto”

Published

on

 


Rino Foschi, ex direttore sportivo del Palermo dal 2000 al 2008 e attuale direttore sportivo del Cesena, è intervenuto ai microfoni della trasmissione radiofonica ‘Lalaziosiamonoi‘ in onda sulle frequenze di Radio Incontro Olympia: “Questa estate mi ero riavvicinato ai rosanero. Dopo tanti anni volevo ripetermi e fare ancora bene ma non c’erano le condizioni per far questo. Conosco Zamparini. Mi sarebbe piaciuto essere al suo fianco, ma solo al suo. Non faccio nomi ma quando mi sono accorto che non sarei stato il Foschi di allora non ho voluto andare avanti. Non porto la valigia ad altre persone, porto solo le mie idee. Con Zamparini invece tutto ok. Ci stimiamo, abbiamo due caratteri simili e ci scriviamo. L’ho fatta grossa questa volta ma c’è da dire che mi sono dimesso. Gli è volata qualche parola di troppo ma io gli vorro sempre bene visto che mi ha dato una visita mondiale più che europea”.

La partita di domenica e Tare: “Non sottovaluterà l’impegno. I biancocelesti dopo diverse vicissitudini sta confermando con Inzaghi, tecnico all’altezza, tante qualità. È una sorpresa per modo di dire. Calcio da grandi e buonissima classifica. Vedendo la mentalità dei capitolini non credo prenderanno. Tare è un grande. Non ho parole. Lotito è molto contestato e conosciamo i suoi modi. Tare non è mai sulle prime pagine e da anni, senza essere in prima fila, sta facendo un lavoro spettacolare. Un personaggio che lavora giorno e notte come pochi direttori sportivi. Ho un’ammirazione per lui pazzesca. Non fa il grande salto perché lui è così. Fa quello che gli dice la testa alla Lazio. Prima o dopo l’occasione gli capiterà. Non lo vedi ma c’è sempre“.

Kessie: “A Tare lo consiglierei in amicizia. Lo conosce già. Lui conosce tutti, anche quelli che servono per il Cesena. Sono io che solitamente chiedo a lui. Lo chiamo proprio. Poi è normale che ogni tanto faccia anche qualche passo falso. Non è un mago, è un grande professionista. Non sta nei salottini e neanche nei salottoni”.

Un giovane biancoceleste per il Cesena: “Ce ne sono diversi. Se dovessi aver bisogno sono convinto che Tare mi darebbe una mano. Ha fatto così con Filippini. È giovane che può tranquillamente fare la Serie B”.

Keita e Anderson: “Keita Sta facendo molto bene, calciatore già pronto e straordinario anche per grandissimi livelli. Anderson ha avuti picchi importanti senza grande continuità. Ora sta tornando ad alti livelli. L’altro cresce paurosamente. Chi lascio andare, sbaglio”. Nestorovski come vice-Immobile: “Non lo conoscevo, sono sincero. Zamparini era sicuro sul suo rendimento”.

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Lazio Women

SERIE B | Lazio Women-Trento, la designazione arbitrale

Published

on

 


La 11ª giornata di Serie B Lazio WomenTrento Calcio Femminile, in programma domenica 11 dicembre 2022 alle ore 13:00 al Centro Sportivo Mirko Fersini di Formello, sarà diretta dal signor Lucio Felice Angelillo della sezione di Nola, coadiuvato dagli assistenti Simone Piomboni e Giovanni Fiordi.

Lazio Women

Come riportato dal sito dell’AIA 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Continue Reading
Advertisement

RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:    

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW