Connect with us

Per Lei Combattiamo

Tommaso Rocchi: “La partita più importante ora è quella di Palermo, Inzaghi sa quello che vuole”

Published

on

 


Ai microfoni di Lazio Style Radio 89.3 FM è intervenuto l’allenatore della Lazio categoria Giovanissimi Provinciali Fascia B classe 2004, ed ex attaccante biancoceleste, Tommaso Rocchi.

“Sono molto contento della mia nuova carriera da allenatore. Mi piace il modo nel quale mi rapporto con i ragazzi, provo a trasmettergli tutta la mia esperienza. Per tanti anni sono stato un calciatore ed il campo è rimasto una cosa bellissima, seppur in maniera diversa. Preparare le partite in questa nuova maniera mi piace molto.

Da allenatore c’è una visione diversa. Quando sei calciatore pensi a dare il massimo negli allenamenti e nelle partite pensando un po’ più egoisticamente, mentre l’allenatore deve sapersi rapportare con l’intero contesto. Bisogna fare altre valutazioni, ma conoscendo e avendo giocato a certi livelli porto le mie idee e la mia esperienza. Quest’ultimo bagaglio rappresenta un vero e proprio vantaggio per me.

Inzaghi è un ragazzo che sa quello che vuole e quello che fa, lo sta trasmettendo alla squadra. Alcune situazioni di gioco, come le ripartenze e alcuni cambiamenti tattici, le sta insegnando bene. Ha iniziato con i giovani e ha avuto la possibilità di arrivare in prima squadra e di ottenere buoni risultati.

Il tecnico piacentino prepara ogni partita nel migliore dei modi, considerando le squadre avversarie. Mette i suoi ragazzi nelle migliori condizioni per far esprimere loro al meglio. E’ molto attento e capace nel fare le scelte prima e durante le partite.

Penso che in questo inizio di campionato lui sia stato bravo a pensare partita dopo partita e a lavorare sugli errori verificatisi. Il derby è una partita diversa e particolare, ma in questo momento la Lazio sta facendo bene e deve continuare a pensare partita dopo partita, facendo il meglio a Palermo. Non devono pensare al derby perché un risultato positivo al Barbera renderebbe più facile la settimana pre derby.

Penso che la partita contro la Roma sia a parte, a prescindere dalla zona di classifica. Io non avevo riti scaramantici prima di questa partita, ma quest’ultime nascevano da soli. Ero automaticamente più voglioso nel fare le cose per quanto era importante la partita. Si deve dimostrare sul campo chi merita la vittoria. Se potessi rigiocherei tutti i derby.

La squadra ha un’organizzazione e una struttura importante, l’obiettivo dei biancocelesti è l’Europa. Ad oggi è una delle squadre che può giocarsi fino alla fine sia l’accesso in Europa League, sia in Champions League. Vedendo la classifica la Lazio potrebbe arrivarci, ma le stagioni sono fatte di episodi. La strada però è quella giusta e crederci è uno stimolo in più, è giusto farlo”.

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Per Lei Combattiamo

Udinese, la stima di Beto verso Immobile: “È il migliore attaccante della Serie A”

Published

on

 


Sei gol in questa prima parte di Serie A, e un inizio di stagione più che sorprendente in classifica con la sua Udinese. Questo l’avvio stagionale di Beto, l’attaccante portoghese che con i suoi gol ha contribuito a portare ai primissimi posti della classifica l’Udinese, che nonostante l’inevitabile flessione, è attualmente a tre punti dal sesto posto, utile per la qualificazione in Conference League. L’attaccante bianconero è stato intervistato ai microfoni di The Italian Football Podcast, e tra le varie dichiarazioni spunta la grande ammirazione verso il capitano della Lazio Ciro Immobile: “È il miglior attaccante della Serie A”, sintomo di come l’attaccante partenopeo sia stimato e non poco anche dai suoi colleghi.

Foto Proietto


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Continue Reading
Advertisement

RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:    

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW