Connect with us

Per Lei Combattiamo

Settore giovanile, i risultati del weekend

Published

on

 


Un weekend più che positivo per quanto riguarda i biancocelesti del Settore Giovanile della Lazio, vincono tutti. Dopo la vittoria della Primavera di mister Bonatti sulla Fiorentina, conquistano i tre punti anche i Giovanissimi Fascia B Elite di Cardone, vincono i ragazzi di Angelo Iervolino ed è goleada per le giovani aquile di mister Rocchi. Di seguito il resoconto completo di ogni categoria.

GIOVANISSIMI FASCIA B ELITE: Lazio-Lupa Roma 6-0

I ragazzi classe 2003 guidati da Andrea Cardone collezionano il settimo risultato utile consecutivo in altrettante giornate di campionato, nonché la sesta vittoria. Nella sfida casalinga del ‘Melli’ la Lazio si impone sulla Lupa Roma 6-0. Dopo 9’ apre le danze Castigliani, raddoppia Serafini, cala il tris Mari per il parziale di 3-0 dopo i primi 35 minuti di gioco. Nella ripresa mister Cardone effettua la girandola delle sostituzioni, ma la storia non cambia. Serafini sigla la sua doppietta personale, così come Mari, mentre chiude i giochi Calderoni per il definitivo 6-0 realizzando così il suo primo gol della stagione. I Giovanissimi Fascia B Elite biancocelesti continuano spedita la loro marcia positiva e mantengono il primo posto della classifica.

LAZIO (4-3-3): Di Fusco (1’st Benvenuti); Mussolini-Floriani (1’st Talamonti), Pollini. Migliorati (1’st Franco), Vitale (1’st Ferrato); Adilardi (1’st Calderoni), Mari, Manzo; Santilli (1’st Marinacci), Serafini, Castigliani (10’st Malito). All.: Andrea Cardone.

GIOVANISSIMI PROVINCIALI: Santa Lucia Calcio-Lazio 0-3

Sette vittorie su sette per i Giovanissimi Provinciali di Angelo Iervolino, la Lazio classe 2003 espugna il campo del Santa Lucia Calcio per 3-0. Nel primo tempo gonfia la rete per ben due volte il terzino Chinè, al quale viene anche annullato un gol. Nella ripresa, continua a macinare gioco la Lazio, nonostante le molteplici occasioni da gol per i biancocelesti non concretizzate, la terza rete viene regalata dagli avversari grazie ad un autogol. Le giovani aquile di mister Iervolino inanellano così la settima vittoria consecutiva in altrettante giornate di campionato e vantano di essere ancora imbattuti.

LAZIO (4-3-3): Di Vincenzo (27’st D’Alessandro); Chinè, Di Rauso, Morricone (21’st Antonucci), Marsicola (16’st Cera); Mastropietro, Masciopinto (16’st Masciopinto), Cericola (16’st De Santis); Prosperini (25’st Gasperini), Peres, Ricci (16’st Aiudi). All.: Angelo Iervolino.

GIOVANISSIMI PROVINCIALI FASCIA B Girone P: Lazio-SFF Atletico 12-1

E’ ancora goleada per i Giovanissimi Provinciali Fascia B girone P di Tommaso Rocchi, le giovani aquile classe 2004 si impongono sull’SFF Atletico 12-1 inanellando così la sesta vittoria consecutiva dopo sette turni di campionato. Entrano nel tabellino dei marcatori con tre gol Dell’Aquila, doppietta per Gennari, Boccacci e Botticelli e Rossi, mentre gonfia la rete una sola volta Napolitano. I biancocelesti a fine tempo già si trovano avanti per 6-1, una partita dominata in lungo e in largo dalla Lazio. I ragazzi di mister Rocchi continuano a vantare dei 63 gol fatti e delle 4 reti subite.

LAZIO (4-3-3): Carasai (1’st Dotti); Lazazzera, Bedini (5’st Francia), Minelli (5’st Del Mastro), Nuccorini; Napolitano (9’st Carboni), Boccacci, Rossi (9’st Mercanti); Gambino, Botticelli (5’st Gennari), Falsarella (9’st Dell’Aquila). All.: Tommaso Rocchi.

SSLazio.it

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Per Lei Combattiamo

Marchetti al veleno contro Blessin: “Avete preso in giro i genoani, ora che sei finalmente a casa impara da Davide Nicola” – FOTO

Published

on

 


La breve avventura di Alexander Blessin sulla panchina del Genoa è terminata. L’allenatore tedesco era arrivato lo scorso anno con il duro compito di salvare il Grifone, ma non c’è riuscito e dunque i rossoblù sono retrocessi in Serie B. Qui è stato esonerato anch’egli e al suo posto è arrivato Alberto Gilardino. Federico Marchetti, ex Lazio ma anche ex Genoa, nella giornata di oggi ha lasciato un commento velenoso su Instagram sotto una foto dell’ex allenatore genoano:

“Sei l’allenatore più povero, falso e presuntuoso che abbia avuto nella mia lunga carriera. Avete preso in giro tutti i genoani dal giorno 1, avete relegato una squadra che si sarebbe potuta salvare con le vostre ridicole idee calcistiche. Ora che sei finalmente a casa, fatti un bagno di umiltà e vedi Davide Nicola e cerca di imparare da lui come gestire un gruppo per ottenere risultati in campo, non i canti dei tifosi come hai fatto tu!!! In bocca al lupo Forza Genoa”

Ecco il post dell’allenatore dove è stato lasciato il commento dal portiere.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Alexander Blessin (@alexanderblessin)

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Continue Reading
Advertisement

RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:    

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW