Connect with us

Per Lei Combattiamo

Quarantamila biancocelesti all’Olimpico un miliardo di spettatori davanti alla tv

Published

on

 


 I TIFOSI LAZIALI SONO PRONTI A RIPOPOLARE IN MASSA LO STADIO LA NORD TORNERA DI NUOVO A RIEMPIRSI DI COLORI E BANDIERE LO SPETTACOLO ROMA

Il derby s’avvicina e l’ansia tra i tifosi cresce. C’è da dire che mai come questa volta il tifoso della Lazio sta acquistando i biglietti ad un ritmo sostenuto. Una inversione di tendenza rispetto alle ultime due stagioni, dove le presenze bianco-celesti erano ridotte all’osso. A poche ora dalla sfida, sarebbero quasi quaranta mila i tagliandi venduti da parte laziale. Un dato importante che fa capire anche l’entusiasmo che sta crescendo attorno alla squadra di Inzaghi. Naturalmente sono attese le coreografie da entrambe le parti, anche se ogni cosa è tenuta nascosta. La curiosità sulla scenografia verrà appagata solo a pochi minuti dall’inizio della partita, come al solito. Anche se in Sud dovrebbe continuare lo “sciopero”.

L’INDAGINE A fare rumore è stata l’indagine aperta dalla Digos sul particolare incitamento da parte dei tifosi della Lazio durante l’incontro con la squadra giovedì scorso a Formello. Su alcuni video circolati su inter-net un gruppo di ragazzi esortava i giocatori a dare il massimo contro la Roma perché per loro quella partita rappresenta “una guerra etnica”. Un modo orribile di esprimersi in riferimento ad una partita di calcio, anche se dietro non ci sarebbe alcun disegno pericoloso. La Digos ha comunque aperto un’indagine e sta pensando se applicare o meno il Daspo a quei tifosi. Di sicuro sul campo e sugli spalti, nonostante tutto, verrà garantito lo spettacolo, visto in gran parte del mondo. I paesi collegati saranno diversi dagli States, al Canada fino a tutta l’America Centrale e tutta l’ Europa. Diritti tv acquistati dalla Cina, in India e in Giappone. La possibilità è che il derby venga visto da un miliardo di persone. Il messaggero

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Formello

FORMELLO – Differenziato per Patric. Domani ancora doppia seduta

Published

on

 


Dopo la ripresa andata in scena questa mattina, il gruppo biancoceleste si è ritrovato a Formello nel pomeriggio, per la seconda seduta di giornata. Oltre all’assenza di Marcos Antonio, da segnalare il lavoro differenziato svolto da Patric. Dopo un riscaldamento caratterizzato da attivazione atletica ed esercizi sulla rapidità, è iniziato il lavoro tattico agli ordini i mister Sarri, con due formazioni in campo schierate con il 4-3-3. La seduta è terminata dopo una partita a campo ridotto, in cui si sono affrontati rossi e celesti. La squadra tornerà in campo domani per la seconda doppia seduta consecutiva.

Dopo i test andati in scena in questi giorni, il gruppo biancoceleste è tornato in campo a Formello questa mattina, per la prima delle due sedute di giornata. Oltre a Vecino e Milinkovic-Savic, che quest’oggi scenderanno in campo nell’ultima gara dei rispettivi gironi, l’unico assente è Marcos Antonio, alle prese con un problema influenzale. Dopo una prima fase di attivazione muscolare, il gruppo ha svolto un lavoro atletico, seguito da una lunga fase dedicata alle prove tattiche, in cui la squadra era divisa per reparti. Il gruppo biancoceleste tornerà a lavorare nel pomeriggio.

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Continue Reading
Advertisement

RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:    

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW