Connect with us

Per Lei Combattiamo

Squalifica Strootman, Baldissoni: “Che strano ora che dobbiamo affrontare Juve e Milan”. Le prime parole del presidente Pallotta

Published

on

 


AGGIORNAMENTO 18.55 – (ANSA) “Sono molto sorpreso per la squalifica di Kevin”. La reazione del presidente della Roma, James Pallotta, dopo aver appreso dello stop di due turni inflitto dal giudice sportivo a Strootman è la stessa di tutto il club giallorosso. E a Trigoria il dg Baldissoni: “Abbiamo scoperto con estremo stupore e molta perplessità della squalifica di Strootman con motivazioni che riteniamo profondamente discutibili, per questo abbiamo già preannunciato reclamo d’urgenza. Attenderemo gli atti per poter provvedere al ricorso già prima della partita di lunedì col Milan”.


AGGIORNAMENTO 17.45 – il dg giallorosso Baldissoni è intervenuto poco fa sulle frequenze ufficiali di Roma Radio circa la squalifica di due giornate per la simulazione plateare di Strootman: ” Stiamo per affrontare prima e seconda in classifica e, guarda caso, Strootman viene squalificato. L’olandese cade perchè si sente tirato da dietro, a determinare l’espusione di Cataldi è stata la sua trattenuta”.


Il dg dei giallorossi Mauro Baldissoni è tornato sulla situazione sgradevole che ha caratterizzato il derby e il post partita: “La prova tv per Strootman? Non diciamo sciocchezze o cose inesatte. Lulic ha commesso un grave errore e avrà modo di pentirsi e di far fronte alle responsabilità. Noi dobbiamo mandare messaggi positivi. Non credo sia giusto parlare di polemiche, sappiamo quali sono le nostre responsabilità e dobbiamo mandare messaggi positivi ed essere responsabili di quello che succede”– si legge su sportmediaset.it.

Un commento sulla tifoseria della Roma: “Ho apprezzato molto il pubblico della Roma che, dopo qualche coro non positivo, ha cominciato a reagire cercando di interromperlo. Dobbiamo mandare messaggi positivi e anche per i tifosi vale questa cosa, bisognerebbe concentrarsi meno sull’avversario”.

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Per Lei Combattiamo

Serie A, una panchina sempre più vicina al cambio allenatore: ecco di chi si tratta

Published

on

 


La sconfitta casalinga di oggi contro il Monza potrebbe esser stata fatale: Marco Giampaolo è sempre più a rischio esonero, la sua panchina sembra ora destinata a saltare dopo la quarta sconfitta consecutiva in campionato della Sampdoria, quinta nelle ultime sei. Come riporta Gianlucadimarzio.com, la decisione sembra essere praticamente presa e, in caso di addio di Giampaolo, sono due le possibilità che si aprono, entrambi eventuali ritorni: Claudio Ranieri e Roberto D’Aversa, predecessore proprio dell’attuale allenatore della Sampdoria, ancora sotto contratto fino al 2024.

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Continue Reading
Advertisement

RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:    

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW