Connect with us

Per Lei Combattiamo

Palombi: “Lazio, peccato per il derby. Il mio idolo? Signori”

Published

on

 


Simone Palombi, attaccante di proprietà della Lazio ma in prestito alla Ternana, ha parlato del suo momento ai microfoni di Gianlucadimarzio.com: “È la mia prima esperienza fuori, da solo. Era un mio obiettivo andare a giocare, volevo fare una cosa così. Confrontarmi con la realtà, crescere, capire. Alla Lazio conoscevo tutti. Nostalgia di Formello? Certo, la lontananza da casa si fa sentire. Poi vedo Lombardi, Strakosha, Prce, il mio amico Murgia e penso che avrei potuto esserci anch’io, stanno facendo benissimo, ma non ho rimpianti. Sono convinto della mia scelta. Ho preso un appartamento e sto benissimo, i miei genitori mi vengono a trovare spesso, come i miei amici e la mia ragazza”.

LAZIO – “Peccato per la sconfitta nel derby. Sono cresciuto con quei colori, indossarli era il mio sogno. È stato proprio mio padre a portarmi alla Lazio. Vivo per segnare, è la mia qualità. Se esco dal campo senza reti penso già alla settimana successiva. Il mio idolo? Beppe Signori!”.

INZAGHI“C’è un rapporto unico, anche lui è stato un attaccante e mi ha sempre detto come buttarla dentro. È stato fondamentale per la mia crescita. Abbiamo deciso insieme che sarei andato via, ne abbiamo parlato durante il ritiro. Lo spazio era poco, sapevo che la Lazio avrebbe acquistato qualcuno. Negli anni mi diceva sempre ‘Palo, buttala dentro’. Me lo ripeteva prima di ogni partita, era un appuntamento fisso”.

MURGIA –  “Siamo legati da sempre, abbiamo giocato insieme ma ad unirci non è stato quello. C’era altro, c’era l’amicizia. E c’è tutt’ora. Quando ha segnato contro il Torino l’ho chiamato subito, ero felicissimo per lui. È bello quando il calcio riesce a regalare un rapporto simile”. Da attaccante ad attaccante, il ricordo di Klose: “Ricordo Miro, ho anche la sua maglia. Giocavo negli Allievi, me la portarono al Gentili. E’ stato un bellissimo regalo”


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Per Lei Combattiamo

MONDIALI 2022 | Giappone-Costa Rica, le formazioni ufficiali

Published

on

 


Tra pochi minuti andrà in scena la sfida tra Giappone e Costa Rica valida per i Mondiali in Qatar. Di seguito le formazioni ufficiali delle due squadre:

GIAPPONE, 4-2-3-1: Gonda; Yamane, Yoshida, Itakura, Nagatomo; Morita, Endo; Doan, Kamada, Soma; Ueda. Ct. Moriyasu

COSTA RICA, 4-4-2): Navas; Manley, Calvo, Duarte, Oviedo; Fuller, Tejeda, Borges, Torres; Campbell, Contreras. Ct. Suarez 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Continue Reading
Advertisement

RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:    

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW