Connect with us

Per Lei Combattiamo

LAZIOXMAS – Immobile: “Ci faremo perdonare il derby”. Inzaghi: “Il difficile verrà adesso” I FOTO&VIDEO

Published

on

 


AGGIORNAMENTO 23.30 – Anche Alessandro Murgia ai microfoni di Lazio Style Channel: “Noi giovani eravamo tutti insieme ma con noi c’erano anche i mister Cecchi, Cerasaro e Billi. Aspettavamo questa serata, unisce tutti, siamo contenti. Andiamo a casa felici. C’è tanta serenità, la volevamo, serve in questi momenti. Il mio 2016 è stato molto importante, bello, non me lo aspettavo. Io però guardo avanti, resto concentrato e lavoro giorno dopo giorno per un 2017 ancora migliore. Partita dopo partita vogliamo salire di livello, ce la metteremo tutta. Tanti auguri di buone feste e buon anno nuovo. Sempre forza Lazio”.

AGGIORNAMENTO ORE 23:15 – La cena è terminata e i giocatori cominciano ad uscire dal locale. Circa cinquanta tifosi presenti per salutare i giocatori, ovazione per Felipe Anderson e De Vrij. Siparietto con il difendere a cui viene chiesto il motivo per cui non è sceso in campo al derby con l’olandese che risponde: “Dispiace per come è andata e non vedo l’ora che arrivi il 30 aprile per giocare il ritorno e vincere. È una data che mi sono segnato sull’agenda”

AGGIORNAMENTO ORE 22.45– Il primo a lasciare la cena è stato el tata Gonzalez seguito da Keita, durante il discorso del presidente Lotito. Per il senegalese è sopraggiunto un problema di famiglia.

Dopo la sconfitta nel derby, la Lazio è tornata a vincere sul campo della Sampdoria. Un successo importante per la squadra di Simone Inzaghi per rimanere nelle posizioni nobili della classifica e preparare al meglio la sfida con la Fiorentina che andrà in scena domenica sera all’Olimpico. Stasera però, i giocatori capitolini si prenderanno una pausa per concendersi una cena dal sapore natalizio, rigorosamente a tinte biancocelesti. Proprio durante la cena sono intervenuti ai microfoni di Lazio Style Radio, Ciro Immobile, Stefan de Vrij e il team manager biancoceleste Angelo Peruzzi. Ecco le loro parole:

INZAGHI – “Sono immagini bellissime. Io ho avuto la fortuna di crescere qua come calciatore, ora ho la fortuna di allenare la squadra. Il momento è ottimo, stiamo facendo ottimi risultati, ma devo condividerlo con tutti: con la società, i dottori, i magazzinieri e i ragazzi. Quest’estate quando ho accettato la sfida sapevo che era difficile, ora siamo contenti perché stiamo andando bene, ma il difficile verrà adesso. Sono fiducioso, ho un gruppo che segue me e il mio staff, sento entusiasmo dal primo all’ultimo. Nel calcio i conti si fanno alla fine, mancano due partite e speriamo di finire bene l’anno: che siano feste serene per tutti. Sono qui da 17 anni, conosco l’ambiente e tutta la città: abbiamo vissuto una settimana non semplice perché abbiamo perso il derby, un po’ per demerito nostro, un po’ per episodi esterni. Un grande merito a questi ragazzi, io ne ho perse di stracittadine e avevamo fatto più fatica in passato. I ragazzi hanno reagito subito a Genova in una partita difficile. Il regalo è finire bene l’anno calcistico e poi auguro salute e felicità a tutti i presenti.”

PERUZZI – “Non mi è mai piaciuto andare davanti alle telecamere, meno ci vado meglio è. Stasera sarà un saluto di Natale molto sereno, il Presidente ci teneva molto a questa cena. Stiamo facendo benino, io sono sempre quello che dice che i cavalli si vedono all’arrivo: dobbiamo continuare così, ma a giugno si tireranno le somme. Un segnale positivo è stato vincere subito dopo la sconfitta del derby: dispiace molto aver perso contro la Roma, è una partita importante per l’ambiente, ma non bisogna piangerci addosso e andare avanti. All’inizio del campionato ci sono tante incognite, siamo riusciti a cominciare bene e l’entusiasmo ci ha aiutato parecchio. Tantissimi auguri di buon Natale e felice anno nuovo a tutti i tifosi biancocelesti”.

IMMOBILE – Siamo tutti felici perché c’è una bella atmosfera, l’abbiamo resa noi così grazie agli ultimi risultati. Siamo orgogliosi di quello che stiamo facendo, vogliamo continuare così. Bilancio? I quattro mesi qui sono stati estremamente positivi. Non siamo partiti con i favori del pronostico ma con il mister e il suo staff abbiamo fatto ricredere tutti. Ora siamo lì, quarti in campionato con 31 punti, non vogliamo fermarci. Nel calcio di oggi l’attaccante viene giudicato solo per i gol, ma io sto cercando di essere completo, facendo quello che chiedere il mister. Se lui alla fine si congratula con me vuol dire che ho fatto bene e sono soddisfatto. Ovvio con il gol è tutto più bello, ma non è una mia ossessione. Fiorentina? Mi aspetto una squadra forte e organizzata, si conoscono bene. Giocano un buon calcio, sarà un match difficile. Dal canto nostro vogliamo farci perdonare il derby davanti al nostro pubblico. Siamo orgogliosi di come ci hanno sostenuto a Genova, il loro striscione ci ha dato molta carica. Questo ci darà uno stimolo in più per battere una grande squadra come la Fiorentina. Contro la Samp non era facile visto che dopo il derby siamo stati moralmente giù. Loro venivano da 6 risultati utili consecutivi, abbiamo vinto in un campo dove in tanti faticheranno. Andiamo avanti con ottimismo e fiducia. Belotti? Sono felice per lui, si sta meritando tutto. Basta che non fa gol contro la Lazio! Io cerco di fare il mio, poi giudicheranno gli altri il mio valore. Questa Lazio è una squadra giovane così come lo è il mister, vogliamo ancora crescere. I tifosi? Mi aspettavo un ambiente così caldo, i tifosi biancocelesti sono sempre stati accanto alla squadra. Li saluto tutti e gli auguro un buon Natale.”

DE VRIJ – “Mi sento bene, sono contento di essere tornato contro la Sampdoria. Sono contento soprattutto che abbiamo vinto, la squadra ha fatto molto bene. Vincere lì non era facile ma l’abbiamo fatto. Muriel e Quagliarella? Sono forti, ma ci siamo preparati bene ad affrontarli. Abbiamo lavorato tutti bene, non solo in difesa. Quando ci aiutiamo è più facile. I buoni risultati ci aiutano, ci rendono felici. È un piacere stare qui con i miei compagni e lo staff. Sono davvero molto contento. Il 2016? È stato abbastanza positivo, soprattutto nella seconda parte. Spero che il 2017 possa andare anche meglio, ci vogliamo migliorare e crescere come stiamo facendo. Fiorentina e Inter? Finiremo l’anno con due belle squadre. Voglio bene a Pioli, ma quella sera voglio vincere! Speriamo che alla fine a sorridere sia io e non lui (ride, ndr). Prima però pensiamo alla Fiorentina, vogliamo chiudere bene l’anno. Auguro a tutti i laziali un buon Natale e forza Lazio!”.

In fondo i migliori scatti della redazione di LazioPress.it.

whatsapp-image-2016-12-13-at-19-44-38

CENA NATALE #LAZIO / Arriva Stefan #Radu #26maggiochegiornatacciavolevialzarlalhaipresainfaccia

Un video pubblicato da LazioPress.it (@laziopress) in data:

CENA NATALE #LAZIO / @sergej___21 @franjoprce44

Pubblicato da LazioPress.it su Martedì 13 dicembre 2016

Cena di Natale arrivano i giocatori

Pubblicato da LazioPress.it su Martedì 13 dicembre 2016

 

whatsapp-image-2016-12-13-at-20-33-02 whatsapp-image-2016-12-13-at-20-33-06 whatsapp-image-2016-12-13-at-20-33-07-1

whatsapp-image-2016-12-13-at-20-44-37 whatsapp-image-2016-12-13-at-20-44-38 whatsapp-image-2016-12-13-at-20-50-06 whatsapp-image-2016-12-13-at-20-41-05 whatsapp-image-2016-12-13-at-20-33-07
whatsapp-image-2016-12-13-at-21-03-09whatsapp-image-2016-12-13-at-21-03-54

aa 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Per Lei Combattiamo

SERIE B | Lazio Women-Cittadella Women, la designazione arbitrale

Published

on

 


La 9ª giornata di Serie B Lazio WomenCittadella Women, in programma domenica 27 novembre 2022 alle ore 14:30 al Centro Sportivo Mirko Fersini di Formello, sarà diretta dal signor Alessio Amadei della sezione di Terni, coadiuvato dagli assistenti Manuel Cavalli e Usman Ghani Arshad.

Come riportato dal sito ufficiale dell’AIA 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Continue Reading
Advertisement

RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:    

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW