Connect with us

Per Lei Combattiamo

ACCADDE OGGI – Eroi per caso ma nella storia. Carrizo e Ciani, il 26 Maggio è anche vostro

marco.cervino4@gmail.com'

Published

on

 


L’inizio di tutto, semplicemente la storia! Dal possibile tracollo alla vittoria che diede il via a un qualcosa di magico, irripetibile. A ripensarci…Beh, sono brividi! Un semplice ottavo di finale di Coppa Italia. Poco pubblico, turnover massiccio, avversario dal poco appeal. All’Olimpico il 19 Dicembre 2012, esattamente quattro anni fa, va in scena Lazio-Siena. Petkovic lascia a riposo i big, il nuovo Siena di Iachini (subentrato a Cosmi) vuole stupire e cercare il colpaccio.

EROI PER CASO – Dopo un primo tempo di assoluta noia, nella ripresa i toscani trovano il vantaggio dopo dieci minuti: conclusione di Valiani respinta da Carrizo, rinvio maldestro di Ciani che sbatte su Cana e finisce in rete. Petkovic manda dentro Mauri e Ledesma ma la partita non cambia. Lazio mai pericolosa dalle parti di Farelli, il Siena difende bene bloccando tutti gli spazi. Siamo nel recupero, gli ospiti pregustano l’impresa. Minuto 48′, difficile da dimenticare. Larrondo si presenta solo davanti a Carrizo, ma riesce a centrare il portiere in uscita. Capovolgimento di fronte, cross nell’area senese e stacco imponente di Ciani. L’Olimpico semivuoto e incredulo per il risultato, esplode al gol del francese. Supplementari, si soffre ancora. Carrizo in serata di grazia, blocca le conclusioni di Reginaldo e Vergassola: ‘Non si passa più’, il cartello sopra la porta biancoceleste. Ai rigori passa la squadra di Petkovic per 5-2. Grande protagonista il portiere argentino che ipnotizza Vergassola e Larrondo. Lazio ai quarti di Coppa Italia, il resto è storia! Catania, la doppia sfida al cardiopalma con la Juventus, e poi… Carrizo, arrivato come nuovo Peruzzi, è un flop. Ciani, difensore modesto, sbarcato a Roma tra l’indifferenza e ceduto senza nessun rimpianto. Eroi per caso ma nella storia della Lazio e nei cuori del popolo laziale. Il 26 Maggio è anche vostro!

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Per Lei Combattiamo

MONDIALI 2022 | Casemiro regala tre punti al Brasile: Svizzera battuta e qualificazione agli Ottavi | FOTO

Published

on

 


Si è conclusa la 2° giornata del Girone G dei Mondiali di Qatar 2022. Dopo il pari per 3-3 tra Camerun e Serbia, arrivato questa mattina, al Brasile è bastato un gol di Casemiro, centrocampista del Manchester United, per battere la Svizzera. Un 1-0 che significa qualificazione agli Ottavi di finale per la Nazionale brasiliana con un turno d’anticipo. La Svizzera, dopo aver vinto all’esordio con il Camerun e con questo k.o., si giocherà la qualificazione nell’ultima giornata contro la Serbia di Sergej Milinkovic-Savic. L’altro match sarà Camerun-Brasile. Questa la situazione del Gruppo G dopo la 2° giornata:

BRASILE 6 PUNTI (Diff. Reti +3)

SVIZZERA 3 PUNTI (Diff. Reti 0)

CAMERUN 1 PUNTO (Diff. Reti -1)

SERBIA 1 PUNTO (Diff. Reti -2)

Embed from Getty Images

Embed from Getty Images

Embed from Getty Images

Embed from Getty Images 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Continue Reading
Advertisement

RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:    

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW