Connect with us

Per Lei Combattiamo

A San Siro si spegne la luce, Banega e Icardi puniscono la Lazio

Published

on

 


Blackout. Una parola che sintetizza alla perfezione il secondo tempo della Lazio a San Siro. Un 3-0 secco, improvviso, che alla luce della prima frazione di gioco nessuno si aspettava. Sorridono Pioli e Candreva, insieme ai vertici di Suning presenti in tribuna. Sono i biancocelesti però che, pronti via si rendono pericolosi con Immobile, servito da Felipe Anderson. Il destro del napoletano viene respinto da Handanovic, sulla ribattutta Lulic viene murato dalla difesa dell’Inter. Un inizio promettente che trova conferme per tutto il primo tempo: la Lazio gestisce alla grande la gara, la difesa regge, e la manovra è veloce; Milinkovic non dà punti di riferimento e Lulic e Anderson girano a mille. Ancora una discesa del brasiliano fa venire i brividi all’Inter, l’assist per Immobile è preciso ma ancora una volta la conclusione dell’attaccante trova Handanovic pronto. La manovra offensiva dell’Inter al contrario è sterile. Il primo tempo si chiude sullo 0-0, non prima di una cavalcata di Anderson, che salta tre avversari ma non riesce a trovare il guizzo vincente.

SI SPEGNE LA LUCE – Nel 1971 Roberto Vecchioni cantava “Luci a San Siro“, ma la luce della Lazio si spegne improvvisamente nei primi minuti del secondo tempo. Milinkovic perde una palla sanguinosa, che Banega non esita a scaraventare in porta. Passano due minuti e un cross di D’Ambrosio trova la frustata vincente di Mauro Icardi che batte Marchetti, e taglia le gambe alla Lazio. Non serve a niente l’ingresso di Keita, che dopo un paio di guizzi non riesce più a incidere. E come se non bastasse, arriva il tris dei nerazzurri: schema da calcio d’angolo, palla rasoterra per Icardi, che calcia di prima intenzione e trova impreparato Marchetti, che tocca ma non può impedire la doppietta dell’argentino. La Lazio va in vacanza con una brutta sconfitta, e con un crollo che deve far riflettere. Ora l’Inter è a 30 punti, mentre i biancocelesti restano a 34, in attesa del Napoli che domani affronterà la Fiorentina.

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Per Lei Combattiamo

SERIE B | Lazio Women-Cittadella Women, la designazione arbitrale

Published

on

 


La 9ª giornata di Serie B Lazio WomenCittadella Women, in programma domenica 27 novembre 2022 alle ore 14:30 al Centro Sportivo Mirko Fersini di Formello, sarà diretta dal signor Alessio Amadei della sezione di Terni, coadiuvato dagli assistenti Manuel Cavalli e Usman Ghani Arshad.

Come riportato dal sito ufficiale dell’AIA 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Continue Reading
Advertisement

RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:    

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW