Connect with us

Per Lei Combattiamo

TOP OF 2016 – Klose risveglia la Lazio e castiga l’ex Reja

enrico.delellis@libero.it'

Published

on

@LazioPress.it ha un nuovo account Instagram. Torna a seguirlo. CLICCA QUI


 

Dicembre, tempo di Natale e bilanci. La Lazio chiude un 2016 in chiaroscuro: mediocre la prima parte, esaltante la seconda. Nonostante questo però, quest’anno ha regalato alcune partite da ricordare. Ecco quelle che Laziopress vi ha raccontato con maggior piacere.

La sfida di questa sera tra Lazio e Atalanta vede protagoniste le due squadre con umori diversi. I bergamaschi dopo la vittoria del Carpi contro il Frosinone vedono la zona retrocessione soltanto a cinque punti. La Lazio, invece, con la testa all’Europa League, avrà il compito di onorare il campionato da qui alla fine della stagione partendo proprio da questa sera. Il primo tempo è stato privo di emozioni apparte l’unica occasione netta capitata sui piedi di d’Alessandro. Secondo tempo tutto in tinte biancocelesti con Klose che grazie alla sue prime due reti in campionato regala tre punti importanti ai suoi e dà morale in vista della partita di giovedì contro lo Sparta Praga.

PRIMO TEMPO: Avvio positivo della squadra biancoceleste che al 2′ minuto del primo tempo tenta subito di sorprendere la difesa bergamasca con una percussione centrale di Felipe Anderson, che cerca senza successo di servire Klose con una palla filtrante. La formazione bergamasca nei primi minuti aspetta la formazione biancoceleste, nel tentativo di sfruttare le ripartenze con Gomez. Partita bloccata nella prima frazione di primo tempo, con la Lazio che timidamente prova a rendersi pericolosa, ma senza trovare il passaggio. Al 26′ passaggio sbagliato di Mauricio che regala palla all’Atalanta, D’Alessandro si presenta tutto solo davanti a Marchetti, ma colpisce il legno. Grandissima occasione per i bergamaschi. Ancora Atalanta pericolosa con un tiro a giro di Gomez, splendida risposta del portierone laziale. Al 29′ calcio d’angolo battuto bene da Kishna, Klose stacca di testa, ma non riesce a trovare lo specchio della porta. Il primo tempo termina con il risultato di 0 a 0. Pessima prima frazione di gioco disputato dalla banda di mister Pioli, Meglio l’Atalanta che ha avuto due palle goal importanti per passare in vantaggio.

SECONDO TEMPO: Inizio di secondo tempo sulla falsa riga del primo, con i biancocelesti che fanno girare bene la palla e l’Atalanta chiusa nella propria metà campo. Al 60′ buona occasione per la Lazio, Anderson mette in mezzo Mauri per poco non trova la zampata vincente. Prima vera occasione per la banda di mister Pioli dopo un’ora di gioco. Minuto 68′ la Lazio passa in vantaggio grazie alla bella azione di Mauri che davanti a Sportiello passa a Klose, il quale sigla il suo primo goal stagionale in campionato. Tutto facile per il “Panzer”, tedesco che a porta vuota porta avanti i biancocelesti. Nel finale c’è tempo anche per la doppietta: Felipe Anderson vince un rimpallo a metà campo e s’invola in solitaria verso l’area bergamasca, alza la testa e serve il Klose per il tap-in vincente.

 

Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio. DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS

 


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

Per Lei Combattiamo

GdS | Lazio che succede? Rivoluzione a rilento: il centrocampo è un rebus

Published

on

@LazioPress.it ha un nuovo account Instagram. Torna a seguirlo. CLICCA QUI


 

La Lazio sta cambiando volto, anche se per il momento siamo ancora a metà rivoluzione. Gli acquisti ufficiali sono solo due e ci sono ancora delle caselle vuote, su tutte il portiere e i difensori centrali. Il rinnovamento, seppur a rilento, sta seguendo una linea ben precisa, quella del ringiovanimento. I due acquisti ufficiali di quest’anno sono infatti Marcos Antonio (casse 2000) e Cancellieri (classe 2002), i giocatori che stanno trattando a parte qualche eccezione sono tutti under25. L’obiettivo è quello di aprire un nuovo ciclo con l’obiettivo di garantire soddisfazioni nel medio-lungo termine. Tutto ruota attorno ai destini di Milinkovic e Luis Alberto: lo spagnolo sarebbe vicino al Siviglia in cambio di Oliver Torres e soldi.

Nelle prossime ore potrebbero esserci novità importanti. La Lazio, infatti, è vicinissima alle chiusure delle trattative per Vicario e Casale. Per il primo è stata alzata l’offerta da 12 a 13 milioni, per il secondo si può chiudere a 8 + bonus, arrivando quindi a 10.

Lo riporta La Gazzetta dello Sport. 

Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio. DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS

 


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

Continue Reading

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW