Connect with us

Per Lei Combattiamo

FOCUS – Dopo una sconfitta sempre una vittoria nel nuovo anno: Lazio, con il Crotone i numeri sono con te

continanza.edoardo@gmail.com'

Published

on

 


Cadere, meditare, rialzarsi. Un credo, un obiettivo. Così si cresce, così si diventa grandi. Il tempo c’è, le vacanze sono d’aiuto. La Lazio, dopo la pesante sconfitta di San Siro contro l’Inter dell’ex Pioli, vuole riprendersi contro il Crotone. I numeri sono dalla sua parte, i biancocelesti hanno tutte le carte in regola per farlo. Nell’era Lotito quando la squadra ha perso l’ultima partita dell’anno ha poi sempre vinto quella del nuovo. Numbers don’t lie.

DA DI CANIO A KLOSE – Il primo caso fu nell’ormai lontano 2005 quando la squadra capitolina, dopo essere affondata in quel di Udine – sempre per 3 a 0 -, si riscattò nella partita più importante dell’anno: il derby. Di Canio guidò suoi ad uno storico trionfo sui “cugini” giallorossi. Indimenticabile la sua esultanza sotto la Sud. Un anno dopo toccò al Parma, allenato proprio da Stefano Pioli , che cadde al Tardini sotto i colpi di Stendardo, Pandev e Rocchi. La compagine di Delio Rossi tornò alla vittoria dopo la sconfitta interna per 0 a 2 contro l’Inter, allora allenata dall’ex Mancini. Quanti incroci, quante storie! Quattro anni più tardi la vittoria travolgente contro il Livorno ebbe un altro sapore. Il giorno del 110 compleanno veniva macchiato dalla classifica dura. Situazione difficile, ma non per il nuovo Sergio Floccari, che con una doppietta all’esordio fece sorridere il popolo biancoceleste: 4 a 1 al Livorno. La partita precedente infatti fu persa, ancora una volta, al Meazza sponda nerazzurra. Nel 2014 invece fu proprio l’Inter a cadere, questa volta all’Olimpico di Roma. La Lazio guidata da Reja, tornato dopo l’esonero di Petkovic, tornò al successo dopo la debacle di Verona grazie al gol del tedesco Klose, che con un destro preciso freddò Handanovic. L’8 gennaio 2017 sarà invece Crotone. Bisogno immediato dei 3 punti. Inzaghi dopo il panettone, gustato meritatamente, dovrà sciogliere qualche dubbio di formazione. Keita, Anderson e Lulic saranno assenti. L’attacco sarà guidato da Ciro, a caccia del gol perduto. Dalle sconfitte si impara, l’Inter può essere di buon auspicio. Il trand è positivo, Simoncino e i biancocelesti pronti a rispettare la legge dei numeri. D’altronde chi ben comincia…

ROME, ITALY:  Lazio forward Paolo Di Canio celebrates after scoring against AS Roma during their Italian serie A football match at the Olympic stadium in Roma 06 January 2005.  AFP PHOTO/ Patrick HERTZOG  (Photo credit should read PATRICK HERTZOG/AFP/Getty Images)

PARMA, ITALY - DECEMBER 23:   Goran Pandev #19 of Lazio celebrates during the Italian Serie A match between Parma and Lazio on December 23, 2006 at the Stadio Ennio Tardini in Parma, Italy.  (Photo by New Press/Getty Images)

ROME - JANUARY 06:  Sergio Floccari with Stefan Radu (2ndL), Sebastiano Siviglia (3ndR) and players of SS Lazio celebrate the second goal as player of Livorno shows his dejection during the Serie A match between Lazio and Livorno at Stadio Olimpico on January 6, 2010 in Rome, Italy.  (Photo by Paolo Bruno/Getty Images)

ROME, ITALY - JANUARY 06:  Miroslav Klose of SS Lazio celebrates after scoring the opening goal during the Serie A match between SS Lazio and FC Internazionale Milano at Stadio Olimpico on January 6, 2014 in Rome, Italy.  (Photo by Paolo Bruno/Getty Images) 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Lazio Women

Il difensore del Chievo Verona, Boglioni: “Bella sfida contro la Lazio Women. Sarà il campo a parlare”

Published

on

 


In vista della partita odierna tra Chievo Verona Women e Lazio Women, il difensore Paola Boglioni ha rilasciato un’intervista a calciofemminileitaliano.it, parlando della sfida contro le biancocelesti. Queste le sue parole: «La partita di domenica contro la Lazio sarà un’altra bella sfida. Siamo consapevoli del livello dell’avversario e della positività che portano con loro, ma, come sempre, sarà il campo a parlare. La settimana sta procedendo al meglio, con l’entusiasmo di voler dire la nostra».

  


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Continue Reading
Advertisement

RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:    

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW