Connect with us

CalcioMercato

ESCLUSIVA | Keita-Milan: ecco la proposta dei rossoneri per averlo subito

Published

on

 


AGGIORNAMENTO ORE 15.00 – Secondo quanto raccolto in Esclusiva dalla redazione di LazioPress.it, il Milan per Keita ha proposto l’obbligo di riscatto a 20 milioni, da pagare a giugno, se il giocatore dovesse fare almeno 14 presenze. Altrimenti sarebbe un prestito oneroso con la parola di sedersi in estate per parlare del valore di riscatto.


Il Milan cerca di definire le prossime mosse di mercato. Il club rossonero è alla ricerca di buone occasioni a costi contenuti e Adriano Galliani ha riconosciuto in Deulofeu il rinforzo ideale per Vincenzo Montella, alla ricerca di un esterno d’attacco che possa giocarsi il posto da titolare con Niang.

LA FRENATA – A tal proposito è da registrare una piccola frenata nella trattativa, che inizialmente sembrava viaggiare a vele spiegate verso l’accordo. A creare qualche intoppo è stato l’Everton, attualmente poco disposto a concedere il calciatore in prestito gratuito, operazione che invece l’agente del calciatore aveva proposto a Galliani quasi con certezza.

L’ACCORDO CON KEITA – L’attuale ad rossonero, dopo il colloquio con Carvajal (agente di Deulofeu), si è messo in contatto con gli uomini Sino Europe, che hanno promosso la trattativa a patto di non dover corrispondere alcuna somma al club inglese. Insomma, si può fare, ma evitando ogni tipo di investimento e, soprattutto, eventuali riscatti sul groppone. Anche perché Massimiliano Mirabelli, per il ruolo da esterno, ha le idee molto chiare: il futuro ds del Milan ha in mano l’accordo con Roberto Calenda per il trasferimento di Balde Keita in rossonero, per il quale il Milan è disposto ad investire oltre 20 milioni di euro.

TUTTO PUO’ CAMBIARE – Dunque, per quanto riguarda Deulofeu, il Milan rimane alla finestra, nella speranza che l’Everton possa cambiare idea. Nei prossimi giorni, infatti, l’agente del calciatore incontrerà il club di Premier e cercherà di convincere i dirigenti dell’Everton ad accettare un prestito secco. calciomercato.com

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

CalcioMercato

CdSera | Il Mago è sul mercato, ma al Siviglia continua a non piacere

Published

on

 


Luis Alberto è sul mercato. Lo spagnolo non è soddisfatto dello spazio datogli da Sarri in questa stagione e il suo sogno sarebbe quello di tornare a Siviglia, ma il club andaluso non vuole investire su di lui. La Lazio è pronta a cederlo, tanto che in estate c’è stato anche un contatto con Monchi, che però ha risposto picche davanti ad alcuni dati riguardanti il Mago, come le palle perse, la velocità e i palloni recuperati.

La Lazio, però, ha bisogno di vendere se vuole muoversi sul mercato in entrata ed è difficile farlo solo con i soldi che si potrebbero ricavare dalle cessioni di Fares e Kamenovic. L’offerta convincente per Luis Alberto, però, non c’è. Lotito non vuole scendere sotto i 15 milioni, che però per un giocatore di 30 anni che passa molto tempo in panchina non sono pochi. Allo stesso tempo, aspettare è rischioso perché potrebbe continuare a deprezzarsi.

Corriere della Sera 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Continue Reading
Advertisement

RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:    

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW