Connect with us

Per Lei Combattiamo

Anno nuovo, testa vecchia: Zamparini pensa all’esonero di Corini

Published

on

 


Non smette mai di stupire Maurizio Zamparini, con un Palermo che sprofonda in classifica dopo la sconfitta nello scontro salvezza contro l’Empoli e che rischia l’ennesimo cambio di panchina. Secondo le indiscrezioni emerse nelle ultime ore, dopo un ko che allontana i rosanero dalla quartultima posizione (ora distante 7 punti) il presidente starebbe pensando di esonerare Eugenio Corini e richiamare Roberto De Zerbi, cacciato lo scorso 30 novembre proprio per fare spazio all’attuale allenatore.

Una scelta che avrebbe del paradossale, considerando che, dal giorno del suo arrivo, Corini ha collezionato 4 punti in 5 partite (media di 0,81), mentre De Zerbi, che aveva perso 10 delle 13 gare della sua gestione (Coppa Italia compresa), non era andato oltre una media di 0,41 punti a partita. Il tecnico bresciano è stato inoltre oggetto di pesanti dichiarazioni da parte di Zamparini a proposito del suo operato, ma è ancora legato al Palermo fino a giugno 2019, avendo firmato un contratto triennale. Nel caso in cui decidesse di rifiutare la chiamata rassegnando le proprie dimissioni, potrebbe tornare in auge la candidatura di Davide Ballardini (al momento abbastanza defilato), il tecnico della salvezza nella passata stagione Calciomercato.com

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Per Lei Combattiamo

Serie A, una panchina sempre più vicina al cambio allenatore: ecco di chi si tratta

Published

on

 


La sconfitta casalinga di oggi contro il Monza potrebbe esser stata fatale: Marco Giampaolo è sempre più a rischio esonero, la sua panchina sembra ora destinata a saltare dopo la quarta sconfitta consecutiva in campionato della Sampdoria, quinta nelle ultime sei. Come riporta Gianlucadimarzio.com, la decisione sembra essere praticamente presa e, in caso di addio di Giampaolo, sono due le possibilità che si aprono, entrambi eventuali ritorni: Claudio Ranieri e Roberto D’Aversa, predecessore proprio dell’attuale allenatore della Sampdoria, ancora sotto contratto fino al 2024.

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Continue Reading
Advertisement

RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:    

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW