Connect with us

Per Lei Combattiamo

ACCADDE OGGI – Auguri Delio Rossi, laziale vero. Cribari: “Grande allenatore, che emozione quel 3-0 nel derby”

marco.cervino4@gmail.com'

Published

on

 


Un amore destinato a durare in eterno. Un rapporto vero, finito (forse) troppo presto. Impossibile da dimenticare per i laziali, Delio Rossi ha scritto pagine importanti nella storia della Lazio. Delio Rossi è quel tuffo nel Fontanone del Gianicolo dopo la vittoria nel derby vinto 3-0. Prima del 10 dicem­bre 2006, la Lazio non ave­va mai vinto con tre gol di scarto. Una lezione di calcio alla Roma di Spalletti, con il bolide di Lede­sma sotto l’incrocio, il rigore di Oddo e Mutarelli a chiudere una serata incredibile. Delio Rossi è il derby del 4-2 dell’11 aprile 2009. Mister Derby Delio, perché la Lazio non aveva mai vinto un derby di campiona­to segnando quattro gol. Aveva fatto meglio Eriksson, umiliando per 4-1 la Roma di Zeman nel 1998, ma era una sfida di Coppa Italia. Delio Rossi è quel giro di campo  rivestito di sciarpe biancocelesti al termine della finale di Coppa Italia vinta contro la Sampdoria nel 2009.

Un lavoratore, tatticamente preparatissimo. Ricordo i suoi ritiri davvero duri, ma poi si vedevano i risultati…”, rivela Emilson Cribari in esclusiva a LazioPress.it. “In settimana ripetevamo le esercitazioni tattiche all’infinito, fisicamente lavoravamo molto. Ogni singolo movimento ce lo faceva vedere più volte, un martello!. Arrivati insieme a Roma, Cribari racconta l’importanza di mister Rossi: “Mi ha voluto lui, credendo in me in un periodo non semplice. Venivo da un’operazione al crociato all’Udinese, ma ha puntato su di me. Gli devo tutto!. Un rapporto bello, intenso: “Mi ha insegnato molto, abbiamo ottenuto grandi risultati”. Insegnamenti, valori che Emilson si porta dietro ancora oggi: “Lavoro con i giovani e provo a mettere in pratica quello che mi ha insegnato il mister”. Poi le vittorie, belle e indimenticabili:Il derby vinto 3-0, la vittoria a Bucarest che ci ha permesso di entrare in Champions League e il pareggio in un Olimpico pieno contro il Real Madrid, le partite più belle”. Bei ricordi ma non solo: “Come in tutti i rapporti abbiamo avuto delle discussioni, ma penso sia normale. Ci sentiamo qualche volta, conservo bellissimi ricordi degli anni passati insieme. Gli faccio i miei auguri!”.

Oggi Delio Rossi compie 57 anni. Dal 2005 al 2009 a Roma, tante vittorie ed emozioni. Laziale vero, tanti auguri mister!

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Formello

FORMELLO – Differenziato per Patric. Domani ancora doppia seduta

Published

on

 


Dopo la ripresa andata in scena questa mattina, il gruppo biancoceleste si è ritrovato a Formello nel pomeriggio, per la seconda seduta di giornata. Oltre all’assenza di Marcos Antonio, da segnalare il lavoro differenziato svolto da Patric. Dopo un riscaldamento caratterizzato da attivazione atletica ed esercizi sulla rapidità, è iniziato il lavoro tattico agli ordini i mister Sarri, con due formazioni in campo schierate con il 4-3-3. La seduta è terminata dopo una partita a campo ridotto, in cui si sono affrontati rossi e celesti. La squadra tornerà in campo domani per la seconda doppia seduta consecutiva.

Dopo i test andati in scena in questi giorni, il gruppo biancoceleste è tornato in campo a Formello questa mattina, per la prima delle due sedute di giornata. Oltre a Vecino e Milinkovic-Savic, che quest’oggi scenderanno in campo nell’ultima gara dei rispettivi gironi, l’unico assente è Marcos Antonio, alle prese con un problema influenzale. Dopo una prima fase di attivazione muscolare, il gruppo ha svolto un lavoro atletico, seguito da una lunga fase dedicata alle prove tattiche, in cui la squadra era divisa per reparti. Il gruppo biancoceleste tornerà a lavorare nel pomeriggio.

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Continue Reading
Advertisement

RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:    

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW