Connect with us

Per Lei Combattiamo

Milinkovic: “Non voglio andare via dalla Lazio, sogniamo il terzo posto”

Published

on

 


Uno dei migliori giovani della Lazio e dell’intera Serie A, è sicuramente Milinkovic-Savic. Proprio il centrocampista serbo è intervenuto ai microfoni di sport.blic.rs: “Si sentono e si leggono tante cose su di me, ma non ci penso nemmeno a lasciare Roma. La Lazio è un grande club, l’organizzazione è di primo ordine. C’è una buona atmosfera nello spogliatoio che si trasferisce benissimo in campo e, ovviamente, i tifosi sono fantastici. Vogliamo il terzo posto in campionato e qualificarci per la Champions League. Abbiamo una buona squadra e abbiamo già raggiunto grandi risultati. Adesso abbiamo solo bisogno di continuare a giocare nello stesso modo di prima e di ritrovarci. Nessuno può essere soddisfatto dopo il ko di Torino nell’ultimo turno, perché ogni punto potrebbe essere cruciale. Dobbiamo riuscire a vincere il maggior numero di partite da qui alla fine”.

PIEDI PER TERRA“Qualsiasi riconoscimento certamente è importante per me, mi motiva sempre di più. Devo dire però che ho grande supporto dei miei compagni, come Djordjevic e Dusan Basta. È più facile quando in squadra c’è qualcuno che parla la tua stessa lingua. Molti mi aiutano, anche Senad Lulic, Vargic e Prce. Il mio modello in campo è Nemanja Matic. Mi piacerebbe giocare con lui in coppia. Amo anche Zlatan Ibrahimovic, un giocatore straordinario”. 

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Per Lei Combattiamo

Serie A, una panchina sempre più vicina al cambio allenatore: ecco di chi si tratta

Published

on

 


La sconfitta casalinga di oggi contro il Monza potrebbe esser stata fatale: Marco Giampaolo è sempre più a rischio esonero, la sua panchina sembra ora destinata a saltare dopo la quarta sconfitta consecutiva in campionato della Sampdoria, quinta nelle ultime sei. Come riporta Gianlucadimarzio.com, la decisione sembra essere praticamente presa e, in caso di addio di Giampaolo, sono due le possibilità che si aprono, entrambi eventuali ritorni: Claudio Ranieri e Roberto D’Aversa, predecessore proprio dell’attuale allenatore della Sampdoria, ancora sotto contratto fino al 2024.

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Continue Reading
Advertisement

RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:    

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW