Connect with us

CalcioMercato

PassioneInter.com | Tare in zona mista non commenta il mercato, ma si scaglia contro la stampa laziale

Published

on

 


Non basta una vittoria fondamentale contro una lanciatissima Inter a far tornare il sereno in casa Lazio. Un mercato di gennaio che non ha solleticato il palato dei tifosi, e neppure della stampa sportiva locale. Proprio contro di loro si è sfogato, in mixed zoned, il direttore sportivo della Lazio, Igli Tare. Non si è fermato a parlare con i giornalisti, ma è andato a colpo sicuro.

Fallo anche adesso un sorriso, abbiamo vinto“.

Non c’è gioia però nel tono della sua voce e il motivo diventa esplicito un attimo più tardi. “Quando perdiamo non ti manca mai il sorriso, perchè non lo fai ora? Mi raccomando“.

Potrebbe bastare così, anche Angelo Peruzzi, club manager dei biancocelesti, allontana il collega. Ma dall’altra parte della barricata arriva una pronta risposta. “Ognuno faccia il suo mestiere. Il mio è quello di scrivere, il suo è quello di fare il mercato”. Le urla non si placano ma i concetti restano gli stessi. Una piazza difficile, un clima piccante. Il passaggio del turno non è sufficiente a smaltire la rabbia accumulata. Passioneinter.com

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

CalcioMercato

CdSera | Il Mago è sul mercato, ma al Siviglia continua a non piacere

Published

on

 


Luis Alberto è sul mercato. Lo spagnolo non è soddisfatto dello spazio datogli da Sarri in questa stagione e il suo sogno sarebbe quello di tornare a Siviglia, ma il club andaluso non vuole investire su di lui. La Lazio è pronta a cederlo, tanto che in estate c’è stato anche un contatto con Monchi, che però ha risposto picche davanti ad alcuni dati riguardanti il Mago, come le palle perse, la velocità e i palloni recuperati.

La Lazio, però, ha bisogno di vendere se vuole muoversi sul mercato in entrata ed è difficile farlo solo con i soldi che si potrebbero ricavare dalle cessioni di Fares e Kamenovic. L’offerta convincente per Luis Alberto, però, non c’è. Lotito non vuole scendere sotto i 15 milioni, che però per un giocatore di 30 anni che passa molto tempo in panchina non sono pochi. Allo stesso tempo, aspettare è rischioso perché potrebbe continuare a deprezzarsi.

Corriere della Sera 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Continue Reading
Advertisement

RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:    

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW