Connect with us

Per Lei Combattiamo

Una PazzaLazio espugna San Siro: Anderson e Biglia eliminano Candreva e compagni

Published

on

 


La sfida valida per i quarti di finale di Coppa Italia ha visto trionfare la Lazio per 2 -1 contro l’Inter . Nei minuti iniziali la gara è apparsa piuttosto equilibrata con due chiare occasioni da gol per entrambe le squadre. I biancocelesti impensieriscono Handanovic al 12′ con il tiro di Parolo che, però, risulta essere troppo debole.  L’Inter sfiora, invece, il vantaggio con Kondogbia che al 16′, dopo aver sfruttato l’errore nel disimpegno di Biglia, sfiora il palo con una conclusione dalla distanza. Gli uomini di Inzaghi passano in avanti al 20′ con il colpo di testa vincente di Anderson che torna al gol in una gara importante come quella di San Siro. I biancocelesti dominano il campo attaccando costantemente l’area avversaria e al 31′ Immobile si divora clamorosamente il gol del 2-0 a tu per tu con Handanovic. Sembra essere stregata la porta neroazzurra: al 32′ Handanovic compie un vero e proprio miracolo su Anderson. Nei minuti finali scoppia una discussione tra Radu e D’Ambrosio per un calcio di punizione assegnato da Guida ai neroazzurri al limite dell’area. La prima frazione di gioco termina sul parziale di 1-0 in favore degli ospiti.

Nella ripresa la Lazio torna in campo con la stessa aggressività e intensità con cui aveva chiuso il primo tempo. Al 54′, dopo una serie di incursioni in area avversaria, i biancocelesti raddoppiano il vantaggio grazie al rigore perfettamente trasformato da Lucas Biglia: il penalty è stato concesso per il fallo di Miranda su Immobile. Intanto l’Inter rimane in dieci per l’espulsione dello stesso Miranda. Al 66′ i neroazzurri hanno l’occasione per accorciare le distanze ma Incardi non trova lo specchio della porta. Partita maschia e molto sentita quella tra Lazio e Inter tanto che al 76′ i biancocelesti perdono un uomo a causa dell’espulsione di Radu per doppia ammonizione. Dopo una serie di tentativi che schiacchiano la Lazio nella propria metà campo, l’Inter trova la rete dell’1-2 all’84 grazie allo splendido gesto tecnico di Brozovic. Con grande compattezza e sofferenza la Lazio supera l’Inter a San Siro e centra la semifinale.

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Per Lei Combattiamo

MONDIALI 2022 | Il Messico batte l’Arabia Saudita per 1-2

Published

on

 


La gara tra Arabia Saudita e Messico è terminata 1-2 grazie alle reti di Martin e Chavez a inizio secondo tempo. In pieno recupero c’è stato anche tempo per la rete di Al Dawasari. Con il risultato di Polonia e Argentina, la classifica è la seguente:

Argentina 6

Polonia 4

Messico 4

Arabia Saudita 3


Alle 20 scenderanno in campo Arabia Saudita e Messico. Ecco i 22 titolari:

ARABIA SAUDITA (3-4-3): Al Owais; Tambakti, Al-Boleahi, Al-Amri; Abdulhamid, Al-Hassan, Kanno, Al-Ghannam; Al-Buraikan, Al-Shehri, Al-Dawasari. All. Renard

MESSICO (4-3-3): Ochoa; J. Sanchez, Montes, Moreno, Gallardo; Pineda, E. Alvarez, Chavez; Lozano, Martin, Vega. All. Martino 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Continue Reading
Advertisement

RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:    

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW