Connect with us

Per Lei Combattiamo

Pescara shock, bruciate due auto al presidente Sebastiani: la Serie A gli manda una lettera di solidarietà

enrico.delellis@libero.it'

Published

on

 


AGGIORNAMENTO 12.30 – La Delfino Pescara 1936 riceve e pubblica con enorme gratitudine, il comunicato stampa emesso da parte della lega Serie A, TIM, a seguito dei brutti episodi avvenuti durante la notte e che hanno visto come protagonisti l’intera famiglia Sebastiani, oltre che scuotere oltremodo in maniera negativa l’intero ambiente biancazzurro e gettato un’ombra assolutamente non veritiera sull’immagine della Città di Pescara.

“La Lega Serie A esprime la massima vicinanza e solidarietà al Presidente del Pescara Daniele Sebastiani per l’inqualificabile atto di vandalismo che ha subito questa notte, augurandosi che i responsabili siano al più presto individuati. Non si possono in alcun modo tollerare tali violenze e atti intimidatori, tantomeno nei confronti di un Presidente che ha sempre gestito il suo club di calcio con immensa passione e grandi sforzi. La Lega Serie A, ribadendo la propria solidarietà a tutto il club del Pescara, auspica di non dover più sottolineare e condannare episodi simili che rovinano l’immagine del nostro sport.”

Tensione a Pescara. Nella notte, alle 3:30, sono state incendiate due auto (una Smart e un suv) del presidente Daniele Sebastiani. Non ci sono dubbi sull’azione dolosa di ignoti che si sono introdotti nel cortile dell’abitazione di viale della Riviera. Immediato l’intervento dei vigili del fuoco che hanno domato le fiamme. Il numero uno del Delfino ha commentato a Il Centro: “Sono indignato. A fine anno lascio la società”.

Sale la tensione a Pescara dopo il 6-2 subito contro la Lazio. Già dopo il pesante ko di domenica, Sebastiani aveva lamentato le numero minacce ricevute nell’ultimo periodo e ora, purtroppo, sono arrivati i fatti. Il presidente degli abruzzesi è stato svegliato questa notte dal fumo che è salito fino in casa e ha dato l’allarme. I vigili del fuoco stavano già arrivando sul posto allertati dagli operai della società Attiva che stavano ritirando i rifiuti.

Le indagini saranno svolte dalla Digos, ma non ci sono dubbi: azione dolosa. Così Sebastiani si recherà in questura con i filmati registrati dalle telecamere di sorveglianza per cercare di incastrare i colpevoli. Sportmediaset

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Lazio Women

Il difensore del Chievo Verona, Boglioni: “Bella sfida contro la Lazio Women. Sarà il campo a parlare”

Published

on

 


In vista della partita odierna tra Chievo Verona Women e Lazio Women, il difensore Paola Boglioni ha rilasciato un’intervista a calciofemminileitaliano.it, parlando della sfida contro le biancocelesti. Queste le sue parole: «La partita di domenica contro la Lazio sarà un’altra bella sfida. Siamo consapevoli del livello dell’avversario e della positività che portano con loro, ma, come sempre, sarà il campo a parlare. La settimana sta procedendo al meglio, con l’entusiasmo di voler dire la nostra».

  


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Continue Reading
Advertisement

RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:    

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW