Connect with us

Per Lei Combattiamo

PRIMAVERA – Bonatti: “Ci godiamo la vittoria ma rimaniamo coi piedi per terra. Complimenti a Cardoselli”

Published

on

 


Settima vittoria consecutiva e vetta della classifica in solitaria per la Lazio Primavera. Un sabato da incorniciare, quello che ha visto i biancocelesti avere la meglio sullo Spezia grazie alla tripletta di Cardoselli, dopo essere anche andati in svantaggio. A fine gara, il commento di mister Bonatti non può che essere entusiasta: Complimenti ai ragazzi, la partita era psicologicamente pericolosa. C’era il rischio di crederci invincibili – dichiara Bonatti a Lazio Style Radio -. Abbiamo preso gol non approcciando bene al match, ma abbiamo reagito bene allo svantaggio. Lo Spezia era una squadra tenace, non era facile vincere qui. Complimenti a Cardoselli, ha ripagato la mia fiducia. Io ho il polso della situazione; ho fatto giocare Cassio per la qualità che ha messo contro il Trapani quando l’ho chiamato in causa, essendo meritocratico ho analizzato la sua settimana e in questa mi ha dimostrato che oggi voleva essere protagonista della sfida. Per questo lo ho schierato e lui ha dimostrato di meritarsi la mia fiducia. Spero di poter essere felice al termine del campionato. Mi godo questa piccola soddisfazione momentanea, ma il pensiero è rivolto alla prossima partita. Affronteremo la squadra che gioca meglio in campionato, ci arriviamo con la giusta autostima e con la giusta esperienza. Sono contento per i ragazzi, si è creato qualcosa di empaticamente valido all’interno del gruppo. Lavoriamo bene anche umanamente. Qualcuno sta emergendo individualmente, tanto da esser apprezzato da Inzaghi: questo mi inorgoglisce molto. Rossi sa che non aspetto nessuno. Sa che è il nostro capitano, se lo è conquistato con impegno, sacrificio e umiltà. Deve riadattarsi al nostro contesto il prima possibile. Alessandro sa anche che sono un meritocratico e che ha il dovere nei confronti dei compagni di dare il suo solito grande contributo. Mi auguro possa tornare a farlo già dalla prossima. Siamo stati uniti. Abbiamo messo in mostra il legame che c’è all’interno del gruppo, tutti accettano con serenità le mie scelte perché sanno che di fondo c’è l’onesta tra i nostri rapporti”.

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

CalcioMercato

Calciomercato Lazio, Escalante potrebbe lasciare la Cremonese: su di lui un club spagnolo

Published

on

 


Mentre sono in corso i Mondiali di calcio, il campionato di Serie A è fermo. La ripresa è fissata il 4 gennaio 2023, due giorni dopo l’apertura della finestra di calciomercato invernale. In questa sessione, sembra che Gonzalo Escalante, calciatore della Lazio in prestito con diritto di riscatto alla Cremonese, potrebbe lasciare il club di Cremona: come riporta l’esperto di mercato Nicolò Schira infatti, il centrocampista argentino classe ’93, potrebbe salutare la Cremonese. Su di lui ha messo gli occhi un club spagnolo: si tratta del Cadice, squadra che milita ne La Liga spagnola. Il club penultimo in classifica avrebbe mostrato interesse per Gonzalo Escalante. Lunedì 2 gennaio, 33 giorni all’apertura del calciomercato invernale.

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Continue Reading
Advertisement

RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:    

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW