Connect with us

Per Lei Combattiamo

PRIMAVERA – Spezia-Lazio, un primato da difendere

Published

on

 


L’obiettivo è solo uno, mantenere la vetta della classifica. La Lazio Primavera, rivoluzionata e partita da quasi Cenerentola, ormai ci ha preso gusto. Impossibile fermarsi sul più bello. Capolista del girone A insieme alla Sampdoria, la squadra di Bonatti vola in Liguria e affronta lo Spezia con sei vittorie consecutive alle spalle. L’ultima, una settimana fa, in casa col Trapani. Una gara sulla carta semplice, ma sbloccata soltanto dopo 74 minuti di gioco. Tre reti, quelle di N’Diaye, Miceli e Bezziccheri, che hanno regalato tre punti e la conferma del primato in classifica. Il prossimo banco di prova si chiama Spezia, terzultimo in classifica e battuto agevolmente all’andata per 4-1. La Sampdoria, altra capolista del girone, oggi sarà impegnata a Perugia, in attesa dello scontro diretto in programma sabato prossimo in casa dei doriani. Tra una settimana quindi il match che potrà dire tanto sui piani alti del girone, ma nel frattempo l’obiettivo è quello di continuare a guardare tutti dall’alto.

Bonatti tiene alta la concentrazione tra i suoi ragazzi, e nel frattempo sorride per il recupero di Rossi. Il bomber e capitano biancoceleste, rimasto in panchina contro il Trapani per problemi fisici, oggi tornerà regolarmente in campo al centro dell’attacco. L’altro recupero importante è quello di Bari, anche lui sarà di nuovo titolare a centrocampo. Non ce la fa invece Dovidio, ancora ai box per infortunio. In porta ci sarà Adamonis, confermata la difesa di una settimana fa con Spizzichino, Miceli, Petro e Ceka. A centrocampo sono sicuri di una maglia Folorunsho e Bari, l’ultima a disposizione se la giocheranno Portanova e Cardoselli. In attacco come detto tornerà capitan Rossi, che dovrebbe essere affiancato da Bezziccheri e uno tra Al Hassan e N’Diaye. Quest’ultimo, dopo tre partite consecutive da titolare e una rete realizzata al Trapani, potrebbe per la prima volta finire in panchina e subentrare a gara in corso.

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Per Lei Combattiamo

MONDIALI 2022 | Argentina-Messico, le formazioni ufficiali

Published

on

 


Alle 20.00 inizierà il match tra Argentina e Messico, una gara di importanza capitale per la permanenza di Leo Messi e compagni nella competizione. Dopo la sconfitta con l’Arabia Saudita la nazionale dell’ex biancoceleste Scaloni è infatti obbligata a trovare i tre punti. Queste le scelte ufficiali dei due allenatori:

ARGENTINA (4-3-3): E. Martinez; Montiel, L. Martinez, Otamendi, Acuna; De Paul, Rodriguez, Mac Allister; Messi, Lautaro Martinez, Di Maria.

CT: Scaloni.

MESSICO (5-3-2): Ochoa; Araujo, Montes, Moreno, Gallardo, Alvarez; Herrera, Chavez, Guardado; Vega, Lozano

CT: Martino.

A dirigere il match sarà Daniele Orsato.

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Continue Reading
Advertisement

RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:    

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW