Connect with us

Per Lei Combattiamo

Farris a ‘Zona Cesarini’: “Non ci siamo fatti sorprendere dai rossoneri”

Published

on

 


Il vice-allenatore biancoceleste, Massimiliano Farris, ha analizzato Lazio-Milan ai microfoni di Lazio Style Channel (233 di Sky), all’interno della trasmissione ‘Zona Cesarini’ in onda questa sera alle 21:00.

Il Milan si è presentato all’Olimpico senza Bacca né Lapadula ma con Ocampos, Deulofeu e Suso in avanti: era una scelta che non ci aspettavamo all’inizio della settimana ma poi, con il proseguire delle giornate, da Milano arrivavano sempre maggiori conferme in merito. Probabilmente Montella ha optato per questo schieramento con l’intenzione di allungare la nostra difesa puntando sulla velocità del suo tridente, cosa però che non ha funzionato per tutta la partita.

In fase di non possesso, i rossoneri raddoppiavano sempre sui nostri esterni, sia con Poli che con Locatelli. Dopo appena tre minuti, erano già chiare le intenzioni del Milan: tentare di farci uscire per poi ripartire tentando di sfruttare la corsa dei tre davanti, ma c’è stata un’ottima lettura da parte del nostro pacchetto arretrato.

I movimenti dei rossoneri erano simili su entrambe le corsie: a destra Suso si accentrava con l’intento di creare lo spazio per le discese di Abate, mentre a sinistra i continui interscambi tra Ocampos e Deulofeu sono stati ben arginati da Basta e Felipe Anderson che, a loro volta, sono anche ripartiti con buona continuità”. sslazio.it

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Per Lei Combattiamo

MONDIALI 2022 | Germania eliminata e Giappone primo nel girone: Spagna seconda

Published

on

 


Succede di tutto nel Gruppo E, che ha visto continui ribaltamenti di fronte decisivi ai fini della classifica finale del girone. Partendo dal match tra Costa Rica e Germania, la vittoria tedesca per 2-4 non basta comunque per la nazionale guidata da Flick: i tedeschi vengono dunque eliminati nella fase a gironi per il secondo Mondiale consecutivo. La Germania era passata in vantaggio grazie al gol di Gnabry, al quale nel secondo tempo la Costa Rica aveva risposto con Teiera e Vargas, che avevano fatto sognare la qualificazione per alcuni minuti con il momentaneo 1-2. Da qui la rimonta tedesca, arrivata con la doppietta di Havertz e dal gol di Fullkrug.

Nel match tra Giappone e Spagna le furie rosse erano passate in vantaggio grazie alla rete di Morata, con il Giappone che però in avvio di secondo tempo ha ribaltato il match con i gol di Doan e Tanaka, arrivati al 48′ e al 51′, decisivi si fini della vittoria giapponese, arrivata per 2-1. Da quel momento la Spagna ha anche rischiato l’eliminazione, complice l’estemporaneo vantaggio del Costa Rica. La classifica finale fa registrare dunque il primo posto del Giappon, che affronterà agli ottavi la Croazia, e il secondo della Spagna, che affronterà invece il Marocco.

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Continue Reading
Advertisement

RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:    

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW