Connect with us

Per Lei Combattiamo

Lazio sprecona e ingenua: i diavoli ne approfittano e strappano il pareggio

Published

on

 


All’Olimpico termina 1-1 la gara tra Lazio e Milan. Non basta il gol di Biglia su rigore agli uomini di Inzaghi che subiscono la beffa sul finale.

In avvio di gara i rossoneri appaiono molto aggressivi e offensivi nonostante il tridente ‘leggero’ per cui ha optato Montella. Al terzo minuto c’è già brivido di paura in casa Lazio: Parolo interviene in anticipo sulla conclusione dalla distanza di Suso ma colpisce male il pallone rischiando l’autogol. Gli uomini di Inzaghi rispondono al 12′ con il tiro velenoso di  Biglia che trova, però, la pronta risposta di Donnarumma. I biancocelesti alzano i ritmi e dopo due minuti Immobile ha l’occasione di siglare l’1-0 ma il colpo di testa del campano termina di poco sul fondo. Al 21′ Gomez trattiene vistosamente in area di rigore il numero 17 laziale ma il giudice di gara lascia proseguire e non concede il penalty. Allo scadere della prima mezz’ora di gioco la Lazio  domina la gara attaccando costantemente l’area avversaria ma senza riuscire a trovare la meritata rete del vantaggio, complice la sfortuna e un ottimo Donnarumma. Il Milan si affaccia in area con Ocampos che sfrutta un banale errore di Basta ma Strakosha blocca senza problemi. Al 36′ Biglia tenta la conclusione vincente dalla distanza ma il tiro è troppo debole per soprendere l’estremo difensore rossonero. Nei minuti finali il Milan cresce creando, così, qualche difficoltà agli uomini di Inzaghi. Al 46′ Immobile cade in area dopo un contatto con Donnarumma e Gomez, Damato concede giustamente il calcio di rigore. Lucas Biglia si prende tutta la responsabilità di un pallone che pesa come non mai e dagli undici metri batte Donnarumma. Il primo tempo si chiude sul paziale di 1-0.

Nella seconda frazione di gioco la Lazio torna in campo con la stessa tenacia mostrata nei primi quarantacinque minuti. Al 47′ va in scena un duello tra Anderson e Vangioni in cui l’esterno laziale ha la meglio ma Zapata capisce tutto e libera l’area. Nonostante le ripetute incursioni in area nel primo quarto d’ora della ripresa i capitolini non riescono a consolidare il vantaggio. La partita di Keita, in ballottaggio fino alla fine con Lulic, termina al 65′ ed è proprio il serbo a sostituirlo. La ghiotta occasione del 2-0 si presenta  al 72′ sui piedi di Anderson, tra i migliori in campo, ma Donnarumma è ancora una volta abile a negare la gioia al brasiliano. La risposta del Milan giunge  dopo soli tre minuti con Pasalic che sfrutta il troppo spazio concesso dalla Lazio ma il tiro è troppo debole. All’85’ i rossoneri, dopo una fase fortemente confusa dei padroni di casa, pareggiano i conti con Suso che con una splendida diagonale batte un incolpevole Strakosha. La gara termina sul’1-1.

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Lazio Women

SERIE B | Chievo Verona Women-Lazio Women: la designazione arbitrale

Published

on

 


La 10ª giornata di Serie B Chievo Verona WomenLazio Women, in programma domenica 4 dicembre 2022 alle ore 14:30 allo Stadio Olivieri di Verona, sarà diretta dal signor Matteo Santinelli della sezione di Bergamo, coadiuvato dagli assistenti Lorenzo Riganò e Usman Ghani Arshad.

Come riportato dal sito dell’AIA 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Continue Reading
Advertisement

RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:    

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW