Connect with us

Per Lei Combattiamo

PRIMAVERA – Sampdoria-Lazio, il big match è servito

Published

on

 


Due sono i punti che separano Lazio e Sampdoria in classifica. Una sarà soltanto la squadra che oggi, dopo lo scontro diretto, sarà al comando del girone A del campionato Primavera. La Lazio con un pareggio o una vittoria, la Samp se dovesse essere lei a fare bottino pieno. Novanta minuti che decideranno almeno in parte le sorti del girone, anche se le otto giornate rimanenti lasciano spazio a qualsiasi scenario. Quel che è certo è che i biancocelesti, forti del primato solitario in classifica, andranno a Genova senza timori, per giocarsi la gara a viso aperto. Lo stesso mister Bonatti, alla vigilia della gara, ha voluto caricare i suoi ragazzi: “La Samp è una squadra che rispettiamo ma non temiamo, abbiamo preparato bene la sfida e la approcceremo nel modo giusto”.

La squadra di Pedone, reduce dal mezzo passo falso di Perugia – uno 0-0 che l’ha allontanata dalla vetta – cercherà il riscatto e il nuovo primato tra le mura amiche. Senza però due pedine fondamentali, gli attaccanti Gomes Ricciulli e Vrioni, entrambi fermati dal giudice sportivo. L’attacco, allora, sarà affidato ai piedi del baby fratello di Keita, Ibourahima. Si prospetta comunque una gara a viso aperto, visto anche il risultato dell’andata. Al “Fersini” finì 3-3, con la Lazio capace di rimontare per due volte la Samp e trovare il pari a tempo scaduto, grazie a una magia di capitan Rossi. L’attaccante biancoceleste, ancora capocannoniere del girone, è a secco dal 21 gennaio, quando la sua rete regalava i tre punti contro il Perugia. Una leggera nota stonata, sottolineata in parte anche da mister Bonatti dopo la vittoria con lo Spezia. “È il nostro capitano e ha grandi qualità, ma deve riadattarsi al nostro contesto. Ha il dovere di continuare a dare il suo grande contributo perché io non aspetto nessuno e sono meritocratico”, ammoniva il tecnico. Già da oggi, Rossi avrà la possibilità di “riprendersi” la sua Lazio e tornare ad essere decisivo in un match dalla posta in palio altissima.

Sette vittorie consecutive per la truppa di Bonatti, che ha eguagliato Inzaghi e punta al record di Bollini. In casa la Samp ha un ruolino di marcia quasi perfetto, con sette vittorie un pari e una sola sconfitta. Starà alla sorprendente Lazio Primavera il compito di scardinare le certezze blucerchiate. Certezze che dovrebbero spingere Bonatti ad affidarsi agli stessi undici che hanno sconfitto lo Spezia una settimana fa, a partire da Cardoselli, autore della tripletta che ha steso i liguri. Il tecnico laziale scioglierà gli ultimi ballottaggi soltanto domani, ma in porta e in difesa ci sono davvero pochi dubbi: Adamonis tra i pali, Spizzichino, Miceli, Petro e Ceka in difesa. A centrocampo dovrebbero essere riconfermati Bari, Folorunsho, Cardoselli e Bezziccheri (in posizione più avanzata). In attacco al fianco di Rossi potrebbe spuntarla Muzzi, che è in vantaggio su Al Hassan e N’Diaye.

La gara sarà trasmessa in diretta da Rai Sport 1, con fischio d’inizio alle 14:30.

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Per Lei Combattiamo

MONDIALI 2022 | Casemiro regala tre punti al Brasile: Svizzera battuta e qualificazione agli Ottavi | FOTO

Published

on

 


Si è conclusa la 2° giornata del Girone G dei Mondiali di Qatar 2022. Dopo il pari per 3-3 tra Camerun e Serbia, arrivato questa mattina, al Brasile è bastato un gol di Casemiro, centrocampista del Manchester United, per battere la Svizzera. Un 1-0 che significa qualificazione agli Ottavi di finale per la Nazionale brasiliana con un turno d’anticipo. La Svizzera, dopo aver vinto all’esordio con il Camerun e con questo k.o., si giocherà la qualificazione nell’ultima giornata contro la Serbia di Sergej Milinkovic-Savic. L’altro match sarà Camerun-Brasile. Questa la situazione del Gruppo G dopo la 2° giornata:

BRASILE 6 PUNTI (Diff. Reti +3)

SVIZZERA 3 PUNTI (Diff. Reti 0)

CAMERUN 1 PUNTO (Diff. Reti -1)

SERBIA 1 PUNTO (Diff. Reti -2)

Embed from Getty Images

Embed from Getty Images

Embed from Getty Images

Embed from Getty Images 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Continue Reading
Advertisement

RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:    

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW