Connect with us

Per Lei Combattiamo

LA LAZIO NELLE SCUOLE – De Vrij: “A Roma sto bene, i miei idoli Stam e Nesta”. Basta: “Dobbiamo tornare ad Amatrice”

enrico.delellis@libero.it'

Published

on

 


Torna l’appuntamento con la Lazio nelle scuole. Un vero e proprio “tour biancoceleste” all’interno delle scuole elementari e medie inferiori di Roma e provincia con il coinvolgimento dei rappresentanti della squadra e di Olympia, simbolo della società. Un’iniziativa volta alla promozione della formazione della cultura sportiva. Questa mattina i giocatori  De Vrij, Basta e Djordjevic  sono andati a visitare l’Istituto San Giovanni Battista, via del Casale di S. Pio V, 11, Roma. Iniziano le domande da parte dei bambini: quali sono le emozioni più importanti? Djordjevic: “Ad inizio carriera pensavo a vincere le partite da solo, poi crescendo ho capito che non era possibile e mi sono messo a disposizione dei compagni“. La parola passa all’olandese: “Nella Lazio mi sono trovato bene da subito, anche se ho dovuto imparare subito la lingua per capire i miei compagni fin da subito. Il gruppo in questo sport è fondamentale. Qui a roma sto bene ho trovato giocatori validi oltre che amici“. Capitolo derby il primo a rispondere è l’attaccante serbo: “Sappiamo quanto conta il derby, ho già segnato spero di ripetermi“. De Vrij sui suoi idoli: “Nesta e Stam i miei idoli da bambino“. Tocca anche a Dusan Basta: “La Lazio mi è entrata nel cuore anche se è la mia seconda squadra italiana“. Poi prosegue sulla visita ad Amatrice: “Cose così sono cose assurde. Ci ha fatto piacere essere al centro di aiuti. Bisognerebbe tornarci per dare un’altra mano“. Si parla di sacrifici risponde il centrale: “Per giocare a questi livelli bisogna fare molti sacrifici, soprattutto se vuoi lottare per essere il migliore”. Anche Basta è dello stesso parere: “Il mio stile di vita nel tempo è cambiato. Per fare questo lavoro bisogna curare il tutto nei minimi dettagli: dal sonno al cibo“. I due continuano a rispondere alle domande dei bambini: “Quando si perde una partita bisogna andare avanti non perdere la forza mentale, anche perchè non si può cambiare un risultato finale. In questa stagione stiamo facendo bene e non abbiamo sentito tanti fischi da parte dei tifosi. Normale che quando le cose vanno male i primi ad essere dispiaciuti siamo noi, ma capiamo l’amore dei tifosi e la loro sofferenza. Lavoriamo duramente per dargli delle grandi soddisfazioni“. Boato all’ingresso di Olympia nella palestra della scuola, dove adesso i ragazzi presenti stanno ultimando le ultime foto con i tre giocatori, ma anche con la protagonista assoluta del momento: l’aquila.

basta

scuola

de vrij 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Per Lei Combattiamo

MONDIALI 2022 | Portogallo-Svizzera, le formazioni ufficiali

Published

on

 


Questa sera si chiudono gli Ottavi di finale dei Mondiali di Qatar 2022. L’ultimo match è in programma alle ore 20:00, con la sfida tra Portogallo e Svizzera. La vincente affronterà ai Quarti il Marocco, che ha eliminato la Spagna ai calci di rigore. Queste le formazioni ufficiali di Portogallo-Svizzera:

PORTOGALLO (4-3-3): Diogo Costa; Dalot, Rúben Dias, Pepe, Guerreiro; Otávio, William Carvalho, Bruno Fernandes; Bernardo Silva, Gonçalo Ramos, João Félix.

SVIZZERA (4-2-3-1): Sommer; Fernandes, Schär, Akanji, Rodríguez; Freuler, Xhaka; Shaqiri, Sow, Vargas; Embolo.

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Continue Reading
Advertisement

RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:    

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW