Connect with us

Per Lei Combattiamo

CONFERENZA INZAGHI – “Testa a domani, la Roma è mercoledì. Ora anche lo stadio per la Lazio”

Published

on

 


Senza distrazione. Questo è il diktat di Inzaghi per la sfida di domani contro l’Udinese. Fondamentale prendere i tre punti contro i bianconeri senza pensare alla gara contro la Roma di mercoledì in Coppa Italia.

L’imperativo è non pensare a mercoledì?

“Domani abbiamo una partita complicata contro un avversario che arriva da due sconfitte immeritate. Hanno ottimi interpreti e conosco Del Neri essendo stato un mio allenatore. Allo stesso tempo dico che i miei giocatori sanno che domani abbiamo l’Udinese e solo dalla sera penseremo ad altro. Dobbiamo dare seguito alle nostre prestazioni”

Non farai turnover?

“Manca ancora l’allenamento di oggi così come domani mattina farem una sgambata. Ho qualche giocatore che ha recuperato ma bisogna fare delle valutazioni visto che non si sono allenati al massimo. Allo stesso so che Patric, Radu e Lulic saranno squalificati contro la Roma per cui giocheranno”

47 punti in 25 partite è record nell’era Lotito, ti fa piacere?

“Fa piacere ma dobbiamo continuare a crescere e vincere più partite possibili. Sono fiducioso perchè la squadra è sul pezzo”

Milinkovic può riposare domani?

“Ha recuperato e ieri ha dato garanzie però arriva da un momento intenso. Ad Empoli si sarebbe potuto risparmiare ma è un generoso. Dopo l’allenamento di oggi vedremo come starà”

Quanto sarebbe bello avere uno stadio anche per la Lazio?

“E’ una notizia che mi fa piacere perchè penso che verrà accettato anche un nostro progetto. La Lazio e la Roma sono due squadre importanti e devono avere un proprio stadio”

E’ una settimana decisiva per le vostre ambizioni?

“Settimana importante con partite complicate. Domani partiamo con l’Udinese che è una squadra esperta, poi penseremo alla semifinale di Coppa Italia”

E’ più facile arrivare in Europa con il campionato o con la coppa?

“Noi dobbiamo dare continuità al nostro cammino, in coppa ci siamo meritati la semifinale e dobbiamo giocarcela”

Potrebbe riposare Parolo?

“Ha giocato tanto e fortunatamente non ha mai avuto problemi. Abbiamo anche Murgia che sta crescendo e a Milano con l’Inter ha fatto una grande partita”

Murgia può essere considerato come un titolare?

“Lo conosco da tempo e si è guadagnato tutto giorno dopo giorno. Può fare sia la mezzala che il regista”

Chi sarà il compagno di De Vrij?

“Abbiamo tutti i centrali che stanno bene. Ad Empoli abbiamo rinunciato a De Vrij con Wallace e Hoedt che hanno giocato bene. Poi abbiamo anche Bastos che è in ripresa”

Dubbio fra Immobile e Djordjevic?

“Ciro si è allenato bene così come Filip”

Marchetti quando torna?

“Domani non sarà convocato e speriamo di averlo mercoledì con le giuste garanzie”

Che differenzti soluzioni propongono Murgia e Parolo in regia?

“Murgia può farlo tranquillamente avendolo provato anche in Primavera. Parolo invece ci ha giocato anche in nazionale e può essere impiegato in quella posizione” 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Per Lei Combattiamo

Serie A, una panchina sempre più vicina al cambio allenatore: ecco di chi si tratta

Published

on

 


La sconfitta casalinga di oggi contro il Monza potrebbe esser stata fatale: Marco Giampaolo è sempre più a rischio esonero, la sua panchina sembra ora destinata a saltare dopo la quarta sconfitta consecutiva in campionato della Sampdoria, quinta nelle ultime sei. Come riporta Gianlucadimarzio.com, la decisione sembra essere praticamente presa e, in caso di addio di Giampaolo, sono due le possibilità che si aprono, entrambi eventuali ritorni: Claudio Ranieri e Roberto D’Aversa, predecessore proprio dell’attuale allenatore della Sampdoria, ancora sotto contratto fino al 2024.

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Continue Reading
Advertisement

RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:    

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW