Connect with us

Per Lei Combattiamo

Anderson: “Sono diventato più maturo e completo. Nazionale? La convocazione arriverà se continuo così”

Published

on

 


E’ senz’altro uno dei punti di forza della Lazio di Inzaghi, le sue giocate e i suoi movimenti ad hoc sulla fascia lo rendono l’uomo più pericoloso e imprevedibile della formazione biancoceleste. Felipe Anderson, che dopo un anno particolarmente difficile si sta riprendendo la sua Lazio, è intervenuto ai microfoni del portale brasiliano UOL Esporte.

Sulla Nazionale: “Vero, in prima squadra ho giocato poco. Credo che oggi sarebbe diverso se fossi esploso in Brasile prima di andarmene, come è accaduto alla maggioranza dei giocatori ultimamente. E poi sono un personaggio che non ama molto i riflettori, credo che anche questo abbia avuto la sua influenza. Sono stato convocato una volta e lavorerò per tornarci. Sicuramente Tite ha visto le mie partite. E allora devo solo continuare a fare la mia parte per meritarmi un’altra chance. Credo nel lavoro. La convocazione arriverà se continuerò a mettermi in luce qui”.

Il calcio di Inzaghi: “Con il tempo mi sono adattato, sono diventato più maturo, ho velocizzato il mio modo di pensare. Oggi mi sento un giocatore più completo di quello che è arrivato. Gioco in un ruolo molto tattico nello schema Inzaghi. Agisco da ala ma devo anche sostenere il terzino, cercando di raggiungere comunque la zona offensiva, per servire al meglio i miei compagni. Grazie a Dio, le cose stanno andando bene e spero vadano così più a lungo possibile”.

Sulla Serie A: “Non è facile per nessuno giocare qui, perché le squadre puntano tutto su difesa e marcatura. Sono dovuto maturare per potermi adattare. Nelle giovanili del Santos giocavo più centralmente, ma Pioli mi ha spostato più largo. Al centro le marcature sono più strette, mentre sulla fascia ho la possibilità di andare con tanti uno contro uno”.

Infine, una battuta su Gabigol:Parlo sempre con lui. Deve solo avere pazienza, all’inizio ho vissuto anch’io un momento simile. Non serve a nulla avere fretta e voler fare tutto subito. Tranne contro la Lazio, tiferò sempre per lui e proverò a dargli una mano ogni volta che potrò”.

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Per Lei Combattiamo

SERIE B | Lazio Women-Cittadella Women, la designazione arbitrale

Published

on

 


La 9ª giornata di Serie B Lazio WomenCittadella Women, in programma domenica 27 novembre 2022 alle ore 14:30 al Centro Sportivo Mirko Fersini di Formello, sarà diretta dal signor Alessio Amadei della sezione di Terni, coadiuvato dagli assistenti Manuel Cavalli e Usman Ghani Arshad.

Come riportato dal sito ufficiale dell’AIA 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Continue Reading
Advertisement

RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:    

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW