Connect with us

Per Lei Combattiamo

PRIMAVERA – Bonatti: “Dovevamo gestire meglio il vantaggio, ma andiamo avanti con entusiasmo”

Published

on

 


Beffa nel finale per la Lazio Primavera, che si fa rimontare due gol dal Vicenza e interrompe la serie di dieci vittorie consecutive. I biancocelesti rimangono comunque ben saldi al comando della classifica, con cinque lunghezze di vantaggio sulla Sampdoria e sette sulla Fiorentina. A fine gara, ecco l’analisi di Andrea Bonatti ai microfoni di Lazio Style Radio: “Il rimpianto c’è, dovevamo gestire meglio il vantaggio. La mia squadra ha comunque offerto una prestazione incredibile. Ci mancano comunque i tre punti, abbiamo sprecato molte occasioni. Ci prendiamo questo risultato e andiamo avanti consapevoli del fatto che stiamo continuando a crescere partita dopo partita. Per scelta personale non parlo mai di decisioni arbitrali. Non l’ho mai fatto, nemmeno dopo la gara di Genova. Sono stato allontanato solo perchè ho solo chiesto di aspettare l’ingresso in campo di un mio giocatore, ma non aggiungo opinioni personali. Bisogna concentrarsi su altro. Non sono pienamente soddisfatto, ma a livello di organizzazione stiamo maturando. Sotto questo aspetto mi ritengo soddisfatto, non lo sono invece per il risultato. Ci sono tanti stimoli per continuare a far bene. Dobbiamo continuare a pensare al nostro percorso, senza guardare in casa delle altre concorrenti. L’approccio alla partita della squadra dimostra che i miei ragazzi hanno sempre avuto i piedi per terra. In 10 partite abbiamo raccolto 28 punti: oggi è mancata solo un po’ di decisione, ma abbiamo espresso calcio su un terreno molto difficile e abbiamo creato molte occasioni attraverso schemi provate in settimana. Alcune gare vanno chiuse o gestite in miglior modo. Ora andremo avanti con il nostro entusiasmo. Prepareremo la prossima partita, come sempre, consapevoli dei nostri mezzi”.

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

Per Lei Combattiamo

Il Messaggero| Immobile ci prova ancora

Published

on

 


foto Fraioli

Immobile sta bene, ha voglia di giocare, ma il mondo Lazio è in ansia. Si aspettano solo gli esami che possono evidenziare la presenza o meno di una lesione. Lui avrebbe giocato anche contro l’Inghilterra, ma non si possono prendere dei rischi prima di un tour de force come quello che aspetterà le squadre di Serie A e non solo fino alla lunga sosta dei Mondiali.

 

foto Fraioli

Casale rischia, inoltre, 20 giorni di stop a causa dell’infortunio che lo ha costretto a uscire al 57esimo contro la Cremonese. Il difensore, che era stato motivo di lite tra Tare e Sarri a gennaio, è arrivato per 7 milioni più bonus a luglio rimanendo però uno degli acquisti meno utilizzati. Insieme a lui anche Maximiano: l’estremo difensore pagato più di 10 milioni si è bruciato dopo soli 6 minuti alla prima giornata contro il Bologna. Lui si allena a Formello in questi giorni, ce la sta mettendo tutta per riscattarsi ma si vocifera di un suo trasferimento in prestito già da gennaio.

Il Messaggero

  


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

Continue Reading
Advertisement

RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:


I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW