Connect with us

Per Lei Combattiamo

PRIMAVERA – Vicenza-Lazio, oltre ogni record

Published

on

 


Dieci vittorie consecutive: mai nessuno meglio della Lazio Primavera di Bonatti, un record storico per le baby aquile. Da Cenerentola a corazzata, il passo è breve. Qualche mese per portare a termine la trasformazione e per spiccare il volo. Adesso la Lazio guarda tutti dall’alto, con la Fiorentina distante sei punti e la Sampdoria sette. Dieci vittorie consecutive, un record e un primato da difendere con le unghie e con i denti. L’accesso diretto alle Final Eight da miraggio è diventato quasi un obbligo, vista la posizione in classifica a sette giornate dalla fine del campionato.

Dopo la vittoria casalinga col Brescia, che ha visto tornare al gol capitan Rossi, tutti hanno gettato la maschera, a partire da mister Bonatti: “L’obiettivo adesso è accedere direttamente alle finali di giugno”, dichiarava a fine gara. Mettendo però subito in guardia i suoi dal Vicenza, avversaria di oggi pomeriggio. Proprio quel Vicenza, attualmente decimo in classifica a quota 22 punti, che lo scorso 5 novembre fermò la Lazio sul pareggio. Reti bianche a Formello, e un’avversaria che Bonatti ricorda ancora con rabbia, definendola come quella che ha dato più filo da torcere alla sua squadra. Conti in sospeso dunque, e la voglia di non fermarsi finché quell’obiettivo non sarà diventato una certezza. Senza contare il fatto che la Lazio potrà sfruttare un altro scontro diretto, perché a Bogliasco andrà in scena Sampdoria-Fiorentina: terza contro seconda, sperando magari in un pareggio.

A livello di formazione , ancora qualche novità per Bonatti. Adamonis confermato tra i pali, Baxavenos al centro della difesa dopo la buona prova all’esordio. Accanto a lui ci sarà Miceli, sulle fasce Spizzichino e probabilmente Petro, con Ceke che potrebbe godere di un turno di riposo.A centrocampo tanti ballottaggi aperti: dovrebbe tornare titolare Bari, confermato anche Bezziccheri, la terza maglia se la giocheranno Cardoselli e Rezzi, ma ci spera anche Portanova al ritorno dal ritiro in Nazionale Under 17. In attacco la certezza è capitan Rossi, che dovrebbe essere supportato da Al Hassan e N’Diaye.

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

Per Lei Combattiamo

Il Messaggero| Immobile ci prova ancora

Published

on

 


foto Fraioli

Immobile sta bene, ha voglia di giocare, ma il mondo Lazio è in ansia. Si aspettano solo gli esami che possono evidenziare la presenza o meno di una lesione. Lui avrebbe giocato anche contro l’Inghilterra, ma non si possono prendere dei rischi prima di un tour de force come quello che aspetterà le squadre di Serie A e non solo fino alla lunga sosta dei Mondiali.

 

foto Fraioli

Casale rischia, inoltre, 20 giorni di stop a causa dell’infortunio che lo ha costretto a uscire al 57esimo contro la Cremonese. Il difensore, che era stato motivo di lite tra Tare e Sarri a gennaio, è arrivato per 7 milioni più bonus a luglio rimanendo però uno degli acquisti meno utilizzati. Insieme a lui anche Maximiano: l’estremo difensore pagato più di 10 milioni si è bruciato dopo soli 6 minuti alla prima giornata contro il Bologna. Lui si allena a Formello in questi giorni, ce la sta mettendo tutta per riscattarsi ma si vocifera di un suo trasferimento in prestito già da gennaio.

Il Messaggero

  


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

Continue Reading
Advertisement

RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:


I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW