Connect with us

Esclusiva

ESCLUSIVA | Loviso: “Lazio, sarà dura contro il Torino. Belotti? Bomber di razza, ma Immobile ha più qualità”

marco.cervino4@gmail.com'

Published

on

 


‘Ha vinto il derby, con il Bologna toppa’, dicevano i maligni. Doppietta di Immobile e quarto posto. Meraviglia Lazio. “Ho visto la partita, la squadra di Inzaghi ha giocato una grande partita, di tecnica e personalità”, ammette Massimo Loviso. Lui, nato e cresciuto a Bologna. Senza storia la sfida del Dall’Ara, solo la Lazio in campo. Dominante. Lunedì sera arriva il Torino all’Olimpico: “Sarà una bella partita. Sono due squadre che giocano un bel calcio, ci sarà da divertirsi”, racconta l’ex granata in esclusiva a LazioPress.it. Un’avventura breve ma intensa quella di Loviso al Torino: “E’ stata una bella esperienza, peccato sia durata poco. Una piazza importante, un club glorioso. Quando indossi quella maglia, capisci cosa voglia dire giocare nel Torino. Emozioni vere.

I primi sei mesi nella stagione 2009-2010, poi il Lecce. Tante squadre nella sua carriera, ora una nuova sfida in Lega Pro con l’Albinoleffe: “Mi sto trovando bene, sono contento. La società è ambiziosa, ha vissuto un momento difficile ma ha intrapreso la strada giusta per ripartire. Quest’anno vogliamo arrivare ai play off e faremo di tutto per raggiungere l’obiettivo”. Piedi buoni, il cervello in mezzo al campo. Da un regista all’altro: “Nella Lazio mi piace tanto Biglia. Abbiamo lo stesso ruolo, è tra i migliori”. Ma non solo: “Milinkovic sta facendo benissimo, ha tecnica e fisicità. Poi c’è Parolo, una certezza. Ma grandi meriti sono di Inzaghi, un ottimo allenatore.

Lazio in piena corsa Europa, ora il Torino per continuare a correre: “I biancocelesti sono in forma, l’Europa è alla loro portata. Sarà dura per i granata, ma la squadra di Mihajlovic può vincere. Ha dimostrato di giocarsela sempre con tutte. Ha avuto molti alti e bassi in stagione, ma sta facendo bene”. Belotti è l’uomo copertina del Toro. Bomber e trascinatore dei suoi: 22 gol, in piena lotta per la Scarpa d’oro. Ha una ferocia pazzesca, fa paura. In area di rigore è incredibile”. Ma Loviso esalta anche ‘l’altro’ attaccante del momento, autore di 16 reti in campionato e due in Coppa Italia: Immobile è migliorato molto, come Belotti ha il gol nel dna. Rispetto al centravanti granata ha più qualità. Sorridono Lazio e Torino, esulta Ventura: “L’Italia ha tra le mani due grandi attaccanti, il meglio che c’è nel nostro paese”. Ma intanto, se li godono Inzaghi e Mihajlovic. All’Olimpico saranno uno contro l’altro, in palio anche il titolo capocannoniere. Tutto italiano.

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

Esclusiva

ESCLUSIVA | Lazio-Verona, l’ex Teodorani: “Divario evidente tra le squadre. Biancocelesti favoriti”

Published

on

 


Domenica sarà LazioHellas Verona. Mentre l’Olimpico si prepara ad attendere la sfida, Carlo Teodorani è intervenuto in esclusiva ai microfoni di Laziopress per parlare del match che vedrà impegnati in casa i biancocelesti. Queste le parole dell’ex giocatore dell’Hellas Verona, che ha ricoperto il ruolo di difensore nelle stagioni 2001-2005 e 2005-2007.

Come arrivano Lazio e Verona alla sfida di domenica?
Il Verona scenderà in campo con un atteggiamento positivo, ma il divario tra le due squadre è evidente. Sicuramente, tra le due, vedo la Lazio favorita”.

Su cosa dovranno puntare gli uomini di Cioffi per mettere in difficoltà la Lazio?
Il Verona ha una buona fase difensiva, per mettere in difficoltà la Lazio dovrà cercare di puntare sui soliti 3-4 giocatori determinanti, capaci nelle ripartenze”.

Quest’anno l’Hellas ha puntato molto sui giovani. Finora chi ti ha colpito di più della rosa?
È ancora molto presto per dirlo. Il rendimento è stato sempre molto altalenante in queste partite e penso che i giovani abbiano ancora bisogno di tempo. Aver deciso di puntare sui millennials è sicuramente una scelta ponderata, frutto di un progetto a lungo termine”.

Dalla polemica sulla classe arbitrale alle ultime vicende che hanno visto protagonista Ciro Immobile. Un tuo commento.
Purtroppo queste vicende fanno parte del calcio. Immobile è una persona intelligente e in grado di affrontare questi episodi”.

Pronostico Lazio-Hellas Verona?
Penso che sarà una partita con molti gol, visto il calibro degli attaccanti. Azzardo un 3-1”. 

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

Continue Reading
Advertisement

RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:


I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW