Connect with us

Per Lei Combattiamo

Regalia: “Lazio, non sottovalutare il Cagliari. Ottimo lavoro di Inzaghi, su Keita…”

Published

on

 


Carlo Regalia, ex direttore sportivo biancoceleste, è intervenuto ai microfoni di Lazio Style Radio 89.3 FM. Ecco le sue dichiarazioni:

“La Lazio non deve sottovalutare il Cagliari. I biancocelesti hanno campito il loro valore e, quest’ultimo può essere affermato solo attraverso i risultati. La squadra biancoceleste è al quarto posto ma può migliorare ancora la sua classifica. Ora la Lazio deve giocare per vincere sempre senza concedere nulla agli avversari.

Gli uomini di Inzaghi devono ottenere il massimo da ogni partita con la convinzione di essere una squadra all’altezza della situazione. Se la Lazio si trova nell’alta classifica è perché ha dei valori indiscutibili. Non ci sono partite facili, anche contro il Torino, nonostante la partita fosse stata dominata, sono andati in difficoltà. Il valore della Lazio è ormai fuori discussione. I biancocelesti hanno battuto anche squadre di valore come la Roma. Ora la squadra deve crederci affrontando ogni gara a mente libera.

Inzaghi ha svolto un ottimo lavoro, ma anche il tecnico piacentino sa che nessun obiettivo è stato centrato. La squadra biancoceleste può affrontare qualsiasi squadra, deve esserne consapevole senza mai perdere l’attenzione. Oltre alle doti tecniche mi sembra che l’allenatore abbia trasmesso la voglia e la carica giusta per cercare sempre la vittoria. Le squadre assorbono i caratteri degli allenatori: anche Simone aveva voglia di dimostrare il proprio valore, in campo non si poteva mollare un attimo. I biancocelesti, però, non devono peccare mai di superficialità.

La Lazio, oltre ad avere un’ottima classifica, è ancora in corsa per la Coppa Italia: questo dimostra il valore della rosa. Ora, però, i biancocelesti non devono accontentarsi e sentirsi appagati. Inzaghi non permetterà cali di tensione. A Keita non manca nulla, ha corsa, tiro e tecnica: gli manca solo la continuità. Il gol realizzato contro il Torino gli deve dare molta sicurezza e consapevolezza nei propri mezzi”.

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Per Lei Combattiamo

CorSera | Romagnoli e Casale, la coppia italiana che ha blindato la Lazio

Published

on

 


Sei volte di fila schierati dall’inizio e porta inviolata in 4 gare.

Grazie al lavoro di mister Sarri, la Lazio ha incassato 11 gol in 15 gare di campionato. Ma ci sono ancora margini di miglioramento. Dal 16 ottobre scorso contro l’Udinese, il tecnico ha schierato RomagnoliCasale e in campionato non li ha più cambiati; la coppia difensiva ha mantenuto la media di 2 partite su 3 senza subire reti.

Fraioli – Proietto

Con sole 6 apparizioni in coppia, l’affinità non può che migliorare: avendo d’altronde solo 24 anni uno (Casale) e 27 l’altro (Romagnoli), potrebbero formare la difesa centrale per le prossime stagioni. La Lazio non è abituata ad avere a lungo termine una coppia di italiani a proteggere la propria porta, gli ultimi a giocare con continuità erano stati Biava e Stendardo.

foto Fraioli

Come riportato dal Corriere della Sera

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Continue Reading
Advertisement

RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:    

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW