Connect with us

Esclusiva

ESCLUSIVA – Marino ipotesi DG accanto a Tare, ma lui glissa: “Non voglio commentare”

enrico.delellis@libero.it'

Published

on

 


Una voce diventata insistente negli ultimi giorni. Tare nuovo ds dell’Inter, la Lazio prende Marino al suo posto”. Esatto, Pierpaolo Marino, ora senza squadra ma ex braccio destro di De Laurentiis a Napoli e responsabile dell’area tecnica dell’Atalanta fino ad agosto 2015. Finzione o realtà? Una via di…mezzo.

Secondo quanto raccolto in esclusiva da Laziopress.it, Lotito avrebbe infatti sì contattato Marino ma non per fargli sostituire Tare. L’albanese continuerà a occupare la carica di direttore sportivo biancoceleste, è intoccabile per il presidente laziale. L’idea Marino nasce dalla candidatura a nuovo capo della Serie B da parte di Lotito, in caso di vittoria servirebbe un’altra figura all’interno della società per evitare un conflitto di interessi. Così l’ex Napoli si inserirebbe alla perfezione nel ruolo di direttore generale, figura occupata ad esempio da Baldissoni nella Roma.

Si occuperebbe principalmente del rapporto con i media, sarebbe il primo a mettere la faccia davanti le telecamere. Va anche detto che il primo profilo contattato è stato Pietro Lo Monaco, ora dg del Catania: tutto però è saltato quando quest’ultimo ha chiesto anche potere sul mercato, settore che è solo di Tare. Ci sarebbero quindi tre uomini a sostegno di Lotito: Tare con il mercato, Marino con i media e Peruzzi con la squadra.

Per provare a saperne di più, la nostra redazione ha provato a sentire in esclusiva proprio Marino, che non si è voluto sbilanciare:

“Ho sentito anche io le voci che mi vorrebbero alla Lazio, preferisco però non commentare”. 

Verità o pretattica? Al tempo la risposta.

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Esclusiva

ESCLUSIVA | Lazio-Verona, l’ex Teodorani: “Divario evidente tra le squadre. Biancocelesti favoriti”

Published

on

 


Domenica sarà LazioHellas Verona. Mentre l’Olimpico si prepara ad attendere la sfida, Carlo Teodorani è intervenuto in esclusiva ai microfoni di Laziopress per parlare del match che vedrà impegnati in casa i biancocelesti. Queste le parole dell’ex giocatore dell’Hellas Verona, che ha ricoperto il ruolo di difensore nelle stagioni 2001-2005 e 2005-2007.

Come arrivano Lazio e Verona alla sfida di domenica?
Il Verona scenderà in campo con un atteggiamento positivo, ma il divario tra le due squadre è evidente. Sicuramente, tra le due, vedo la Lazio favorita”.

Su cosa dovranno puntare gli uomini di Cioffi per mettere in difficoltà la Lazio?
Il Verona ha una buona fase difensiva, per mettere in difficoltà la Lazio dovrà cercare di puntare sui soliti 3-4 giocatori determinanti, capaci nelle ripartenze”.

Quest’anno l’Hellas ha puntato molto sui giovani. Finora chi ti ha colpito di più della rosa?
È ancora molto presto per dirlo. Il rendimento è stato sempre molto altalenante in queste partite e penso che i giovani abbiano ancora bisogno di tempo. Aver deciso di puntare sui millennials è sicuramente una scelta ponderata, frutto di un progetto a lungo termine”.

Dalla polemica sulla classe arbitrale alle ultime vicende che hanno visto protagonista Ciro Immobile. Un tuo commento.
Purtroppo queste vicende fanno parte del calcio. Immobile è una persona intelligente e in grado di affrontare questi episodi”.

Pronostico Lazio-Hellas Verona?
Penso che sarà una partita con molti gol, visto il calibro degli attaccanti. Azzardo un 3-1”. 

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Continue Reading
Advertisement

RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:    

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW