Connect with us

Per Lei Combattiamo

Lotito sulla Salernitana: “Non porto scarti dalla Lazio. Guardate Strakosha…”

Published

on

 


Dopo la vittoria per 2-0 della Salernitana sull’Ascoli, il Presidente Claudio Lotito ha risposto alle domande dei cronisti in sala stampa. “Ho visto un’ottima prestazione da parte della squadra. Un gioco corale, fatto di corsa, qualità e sacrificio. Abbiamo le potenzialità per confrontarci alla pari con tutti. Il centrocampo, grazie a Minala, ha fatto un ulteriore salto di qualità“.

Il Presidente ha poi parlato dei giocatori biancocelesti che sono arrivati alla Salernitana in questi ultimi anni:Salerno è una piazza che ha tanti lati positivi, ma anche negativi. Troppo spesso ci sono persone che si vogliono sostituire all’allenatore e al Direttore Sportivo. La squadra poteva essere avvantaggiata dalla sinergia con la Lazio, purtroppo si era creato un clima ostile e diventa difficile recuperare psicologicamente alcuni giovani senza esperienza e che si trovano in difficoltà pur essendo bravi. Non è semplice per un ragazzo rendere quando, dopo un errore, vieni fischiato e messo in discussione.

Strakosha in questo momento è il primo portiere della Lazio, è titolare in Nazionale e sta crescendo moltissimo. In tanti mi accusavano di aver trasformato la Salernitana nella succursale biancoceleste, io ho rispettato questo pensiero pur reputandolo sbagliato. Anche quando è arrivato Minala mi hanno detto che avevo portato gli scarti, oggi tutti riconoscono che è un ragazzo serio, che si comporta benissimo e che sta facendo la differenza. A Salerno mando giocatori validi, non certo gli scarti“.

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

Per Lei Combattiamo

Il Messaggero| Immobile ci prova ancora

Published

on

 


foto Fraioli

Immobile sta bene, ha voglia di giocare, ma il mondo Lazio è in ansia. Si aspettano solo gli esami che possono evidenziare la presenza o meno di una lesione. Lui avrebbe giocato anche contro l’Inghilterra, ma non si possono prendere dei rischi prima di un tour de force come quello che aspetterà le squadre di Serie A e non solo fino alla lunga sosta dei Mondiali.

 

foto Fraioli

Casale rischia, inoltre, 20 giorni di stop a causa dell’infortunio che lo ha costretto a uscire al 57esimo contro la Cremonese. Il difensore, che era stato motivo di lite tra Tare e Sarri a gennaio, è arrivato per 7 milioni più bonus a luglio rimanendo però uno degli acquisti meno utilizzati. Insieme a lui anche Maximiano: l’estremo difensore pagato più di 10 milioni si è bruciato dopo soli 6 minuti alla prima giornata contro il Bologna. Lui si allena a Formello in questi giorni, ce la sta mettendo tutta per riscattarsi ma si vocifera di un suo trasferimento in prestito già da gennaio.

Il Messaggero

  


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

Continue Reading
Advertisement

RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:


I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW