Connect with us

Extra Lazio

Virginia Raggi premia Claudio Ranieri per i successi ottenuti nella sua carriera

chiaraluce_paola@libero.it'

Published

on

 


Nel pomeriggio di oggi, Virginia Raggi ha consegnato la Lupa Capitolina come onorificenza al tecnico Claudio Ranieri, per la sua carriera e soprattutto per quanto svolto alla guida del Leicester, squadra campione d’Inghilterra lo scorso anno. Teatro della cerimonia un’Aula Giulio Cesare del Campidoglio gremita. Lo stesso assessore allo Sport Daniele Frongia aveva spiegato che l’amministrazione intendeva conferire a Ranieri un riconoscimento “per il lavoro svolto al Leicester, culminato con la storica vittoria della Premier e il passaggio della fase a gironi della Champions. Ranieri, romano nato e cresciuto tra San Saba e Testaccio, ha riscritto la storia di una squadra che ha appassionato e inorgoglito tifosi inglesi, italiani e romani di tutto il mondo“. Queste le parole dell’allenatore nel discorso a seguito della premiazione: “Sindaca, la ringrazio perché non mi aspettavo una cosa del genere. Vedere così tanta gente qui per me è molto bello. Sono molto orgoglioso che la mia città si sia ricordata di me. Ho ricevuto diversi premi ma questo in casa ha qualcosa di speciale“. Tanti i giovani delle scuole calcio presenti in aula, ai quali Ranieri ha rivolto questo messaggio: “Ho iniziato da ragazzo in oratorio, credevo di poter fare qualcosa nel calcio e ci sono riuscito perché ci credevo nonostante la Roma mi scartò due volte e poi fui costretto a cambiare ruolo, da attaccante a terzino. Non arrendetevi se qualcuno vi scarta, vivete i vostri sogni che saranno la vostra forza per tutta la vita“.

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Calcio

Roma-Betis, i tifosi spagnoli vandalizzano Piazza del Popolo

lunadinicola@gmail.com'

Published

on

 


Questa sera si gioca Roma-Betis Siviglia e 4.000 tifosi ospiti sono arrivati a Roma. Gli spagnoli si sono radunati a Piazza del Popolo prima di dirigersi allo stadio Olimpico e hanno vandalizzato e lasciato sporcizia in tutta la piazza, mandando su tutte le furie i cittadini della capitale. Un momento simile già vissuto con i tifosi del Feyenoord che sporcarono e vandalizzarono la Fontana della Barcaccia a Piazza di Spagna.

  


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Continue Reading
Advertisement

RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:    

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW