Connect with us

Per Lei Combattiamo

SERIE A TIM | Pokerissimo dell’Atalanta e Preziosi contestato, il Milan pareggia a Pescara. Esordio per Song.

chiaraluce_paola@libero.it'

Published

on

 


Dopo il 2-2 tra Udinese e Torino nel lunch match, Pescara-Milan e Genoa-Atalanta sono le due partite clou di questa domenica pomeriggio. In attesa della grande sfida di questa sera tra Napoli e Juventus e dell’Inter che domani sera ospiterà la Sampdoria, Gasperini cala il pokerissimo contro il “suo” Genoa: ad aprire le marcature Conti al 25′, poi Caldara ed il solito Papu Gomez (autore di una tripletta) fanno dilagare l’Atalanta, ora momentamente quinta a -2 dalla Lazio quarta e a +3 dall’Inter che domani sera affronterà i blucerchiati a San Siro. Nel giorno del suo ritorno al Ferraris, l’ex tecnico del Genoa ora alla guida dell’Atalanta Gian Piero Gasperini è stato accolto da una vera e propria standing ovation, con tutto lo stadio in piedi ad applaudirlo; di tutt’altro spirito, invece, l’accoglienza che i tifosi del Genoa hanno rivolto ad Enrico Preziosi, presente da solo in Tribuna d’Onore: più volte insultato dalla Gradinata Nord che ha anche esposto una gigantografia del presidente con il segno del divieto e intonato il coro “Noi non siamo Giochi Preziosi”. Finisce 1-1 tra Pescara e Milan: un autogol davvero particolare quello di Donnarumma che al 12′ del primo tempo, dopo un retropassaggio di Paletta e su pressing di Caprari, liscia completamente il pallone che finisce in rete; al 41′ Pasalic riporta il risultato in parità. Prima vittoria in trasferta nella storia per il Crotone, che supera 1-2 il ChievoVerona al Bentegodi e si porta a -5 dal quartultimo Empoli, sconfitto ieri dalla Roma di Spalletti. Prima volta anche per Kwang-Song: il giovane attaccante del Cagliari è il primo nordcoreano ad esordire nella storia della serie A. Al Barbera di Palermo finisce 1-3 per i sardi, che condannano sempre di più i rosanero alla retrocessione. A chiudere il quadro della giornata Fiorentina-Bologna: vittoria di misura per la squadra di Sousa, che si aggiudica i tre punti grazie alla rete di Babacar al 51′.

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

Per Lei Combattiamo

Il Messaggero| Immobile ci prova ancora

Published

on

 


foto Fraioli

Immobile sta bene, ha voglia di giocare, ma il mondo Lazio è in ansia. Si aspettano solo gli esami che possono evidenziare la presenza o meno di una lesione. Lui avrebbe giocato anche contro l’Inghilterra, ma non si possono prendere dei rischi prima di un tour de force come quello che aspetterà le squadre di Serie A e non solo fino alla lunga sosta dei Mondiali.

 

foto Fraioli

Casale rischia, inoltre, 20 giorni di stop a causa dell’infortunio che lo ha costretto a uscire al 57esimo contro la Cremonese. Il difensore, che era stato motivo di lite tra Tare e Sarri a gennaio, è arrivato per 7 milioni più bonus a luglio rimanendo però uno degli acquisti meno utilizzati. Insieme a lui anche Maximiano: l’estremo difensore pagato più di 10 milioni si è bruciato dopo soli 6 minuti alla prima giornata contro il Bologna. Lui si allena a Formello in questi giorni, ce la sta mettendo tutta per riscattarsi ma si vocifera di un suo trasferimento in prestito già da gennaio.

Il Messaggero

  


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

Continue Reading
Advertisement

RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:


I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW