Connect with us

Per Lei Combattiamo

Il Tempo | Lazio al risparmio, il trionfo di Lotito

Published

on

 


Ride, ha eliminato la Roma del «nemico» Pallotta, il collega americano milionario. Lui, il parente povero ce l’ha fatta e, dopo il 26 maggio, ha «vinto» il derby più importante dopo quello con cui aveva alzato la coppa Italia nel cielo della Capitale quattro anni fa. Non siamo al bis ma poco ci manca perché Claudio Lotito ha strappato alla Roma circa sette milioni di euro oltre a un obiettivo stagionale che, dopo l’eliminazione dall’Europa League, era diventato vitale. Tra incasso, quota di partecipazione e finale di Supercoppa se la Juventus vincerà lo scudetto, soldi veri non tantissimi ma che avrebbero fatto comodo al bilancio giallorosso visto che l’ultima semestrale è stata chiusa con un preoccupante -53 milioni. Ride Lotito lui ha riportato il bilancio della Lazio low cost in positivo proprio la scorsa settimana con un bene augrante 9.5 milioni. Del resto il budget dei due club è su due piani diversi: la Roma spende e investe ogni sessione di mercato una cinquantina di milioni, la Lazio poco meno di un terzo. I giallorossi hanno un monte ingaggi di 120 milioni, i bianco-celesti non arrivano ai 50: esempio Simone Inzaghi guadagna 300 mila euro, cifra destinata ad aumentare in caso di ingresso in Europa. Il 10% di quanto percepisce Spalletti che si avvicina ai 3 milioni di euro: incredibile se uno rivisita i due derby di coppa dove proprio le intuizioni del giovane tecnico della Lazio sono state fondamentali per battere il collega più quotato.

Numeri che confermano come il club di Formello, anche senza spendere cifre pari alle grandi del campionato, riesce tutto sommato a reggere il confronto. Nel 2009 la vittoria della Coppa Italia e nella Supercoppa a Pechino, il trionfo contro la Roma del 2013: tre trofei in bacheca. Poi altre finali giocate, tutte contro la Juve dei fenomeni ma c’era sempre la Lazio di Lotito a confrontarsi contro il campioni d’Italia. Ora ci sarà la settima e forse l’ottava finale a ribadire che, nonostante tutto, la squadra biancoceleste è lì. Manca l’ultimo passo, il salto di qualità definitivo che Lotito vuole centrare senza mai fare il passo più lungo della gamba, senza investimenti folli e di sicuro, anche per questo, non è amato dalla maggioranza dei laziali che sognano Abramovich, arabi o cinesi dal portafogli illimitato. Intanto, tra una plusvalenza e l’altra, Lotito fa di necessità virtù anche se per qualcuno si tratta solo di mancato rischio d’impresa. Tant’è, l’altra sera si è ancora una volta ricucito lo strappo, ora il rapporto, seppure incrinato, sembra migliorato, ci sarebbe bisogno di un segnale forte durante l’estate. Quando molte squadre europee e italiane cercheranno di strappare i vari Keita, De Vrij, Biglia, Immobile e Milinkovic alla Lazio, Lotito e Tare dovranno essere bravi a vendere bene (in caso) ma soprattutto a ricomprare meglio. Nel calcio moderno funziona così, i tifosi l’hanno capito: una volta però vorrebbero segnare obiettivi che riportano la mente all’epopea cragnottiana.

Il Tempo – Luigi Salomone

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Per Lei Combattiamo

SERIE B | Lazio Women-Cittadella Women, la designazione arbitrale

Published

on

 


La 9ª giornata di Serie B Lazio WomenCittadella Women, in programma domenica 27 novembre 2022 alle ore 14:30 al Centro Sportivo Mirko Fersini di Formello, sarà diretta dal signor Alessio Amadei della sezione di Terni, coadiuvato dagli assistenti Manuel Cavalli e Usman Ghani Arshad.

Come riportato dal sito ufficiale dell’AIA 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Continue Reading
Advertisement

RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:    

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW