Connect with us

Extra Lazio

Juventus: Dybala rinnova fino al 2022

Published

on

 


La Joya ha siglato il rinnovo del contratto per altre cinque stagioni

Sono giorni di emozioni forti questi per Paulo Dybala: a meno di quarantotto ore dalla spettacolare doppietta firmata contro il Barcellona, la Joya, in seguito all’accordo raggiunto grazie al lavoro dell’amministratore delegato Giuseppe Marotta e del procuratore del giocatore Pieropaolo Triulzi, sigla il rinnovo del contratto con la Juventus fino al 30 giugno 2022.

«A me piace vincere sempre, in tutto quello che faccio, e penso che questa sia la squadra perfetta per cominciare a farlo nella mia carriera»: si era presentato così, carico di emozione, Paulo nel suo primo giorno in bianconero, il 14 luglio 2015.

Da allora, il suo mancino, la sua classe sopraffina, il suo estro hanno fatto letteralmente innamorare i tifosi, a cominciare dall’esordio in finale di Supercoppa Italiana l’8 agosto 2015 contro la Lazio, in cui ha segnato la prima delle sue trentanove reti in bianconero. Una più bella dell’altra. Reti che hanno contribuito in maniera sostanziale alla conquista, dopo la Supercoppa di Shanghai del quinto scudetto consecutivo e dell’undicesima Coppa Italia, i primi tre trofei della sua carriera.

Da quando è alla Juve, Paulo non solo è il giocatore che ha segnato di più, ma anche quello che ha fornito più assist, 16. 82 le presenze, 65 da titolare, 178 i dribbling, 137 le occasioni da gol… Numeri già esaltanti, ma che, in fondo, altro non sono che un primo assaggio di quanto potrà ancora dare in futuro.

Un futuro ancora colorato di bianconero.

Fonte: Juventus

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Extra Lazio

‘Er gol de Turone era bono’, arriva il docufilm alla Festa del cinema di Roma

Published

on

 


Arriva alla Festa del cinema di Roma il documentario ‘Er gol de Turone era bono‘ di Francesco Micciché e Lorenzo Rossi Espagnet sulla rete annullata al giocatore della Roma il 10 maggio del 1981 per un presunto fuorigioco contro la Juventus. La scelta di prendere il film di Micciché è stata un’idea dalla dalla direttrice dell’evento Malanga, che racconta: “Una cosa incredibile che appassiona ancora gli sportivi romani. Come potevo non prenderlo per il mio festival? Sarà un evento sicuramente di grande attrattiva e, ovviamente, lo faremo passare di domenica“.

Come riportato da AGI

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Continue Reading
Advertisement

RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:    

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW